sabato 14 dicembre 2013

LOUIS VUITTON & NICOLAS GHESQUIERE

Erano mesi che circolava questa voce. Nicolas Ghésquière, ex direttore creativo di Balenciaga, era il più quotato tra i fashion designer a prendere in mano le redini di Louis Vuitton, dopo l’addio di Marc Jacobs.  Ora non resta che attendere il debutto di Ghésquière in programma per la prossima primavera, e il nuovo corso creativo della griffe che sarà caratterizzato da una visione moderna della collezione donna, costruita su qualità, savoir faire e raffinatezza.
Nicolas ha affermato di essere entusiasta della nuova missione e orgoglioso di poter lavorare all’interno di una maison storica come Louis Vuitton.

La ragione ufficiale dell’addio di Marc Jacobs LVMH è che il designer intende concentrarsi sul suo marchio eponimo che vale un miliardo di dollari. Una ragione rafforzata dal fatto che, da qui a qualche anno, il marchio andrà in Borsa.
Il fatto è che del suo addio al colosso del lusso si parlava in maniera più o meno ufficiale da inizio estate. Voci di "corridoio" garantiscono che a Marc Jacobs e Robert Duffy, il business partner di Jacobs, non sia stato rinnovato il contratto. Si dice anche che un Robert Duffy furioso sia andato a chiedere conto di questo trattamento nell’ufficio di Bernard Arnault, chairman e ceo di LVMH. 

Sarà vero?

XOXO
Gossip Girl

PS: scusate per l'assenza di questi due giorni, ma sto preparando tutto per la mia imminente partenza. Passerò presto a trovarvi. Buona domenica!!

3 commenti:

  1. è tutto da vedere!!! Chissà! :)
    http://www.maridress.blogspot.it/
    http://www.bloglovin.com/maridress
    https://www.facebook.com/maridressfashionblog

    RispondiElimina
  2. I like it

    Btw do check out my new post
    Stay in touch
    Xx

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015