lunedì 2 luglio 2018

PILAFLEX MILANO PRESENTA YOGA WALL, LA NUOVA TENDENZA PRONTA A SPOPOLARE IN ITALIA

Sapete che non mi tiro mai indietro davanti a nulla. L'attività fisica, di qualsiasi genere essa sia, è vita; quindi, perché dire di no a Yoga Wall?

Ecco perché mi sono ritrovata la scorsa settimana appesa a testa in giù ( se mi avete seguita nelle IG stories sapete già di cosa vi sto parlando ).

Beh, oggi ve ne parlo con più consapevolezza. Infatti, come anticipato, la scorsa settimana sono andata allo studio Pilaflex in Via Valparaiso 9 a Milano. Lo studio ha aperto i battenti a gennaio, abbracciando una disciplina che arriva dal Canada con lo scopo di aiutare chi lo pratica ad alleviare dolori muscolari, tensioni e stress.

L’obiettivo è stato da subito quello di portare in Italia una filosofia internazionale del benessere come prevenzione e cura, attraverso programmi specifici di esercizi personalizzati. 



In quest'ultima frase ho citato ben 4 parole chiave: benessere, prevenzione, cura e personalizzazione dei programmi, dove quest'ultima ritengo sia la risposta alle prime tre.

Come tutti ben sappiamo, non siamo tutti uguali, ognuno di noi ha determinate problematiche e pregi da sviluppare; ecco perché ogni corso in Pilaflex viene svolto tenendo conto dell’allineamento, del centro di gravità, dell’equilibrio muscolare e del relax della schiena. 


Silvie Chapdelaine, che opera in Montreal, e Roberta Pedretti, in Milano, hanno unito le loro esperienze venticinquennali nel campo del Pilates, dello Yoga e del Fitness e hanno fondato Pilaflex Milano

Pilaflex è uno studio di allenamento per pilates, yoga, ginnastica funzionale, tai-chi, kundalini, back school, pancafit, ma non solo. Ma veniamo alla mia esperienza alla "spiderman"...anzi, "spiderwoman"!!!

Lo yoga è sempre in continua evoluzione ed ogni anno assistiamo a nuove versioni che in breve tempo salgono sul podio delle mode internazionali. 

La nuova tendenza si chiama Yoga Wall ed è pronta a spopolare in Italia, grazie a centri specializzati come quello di Pilaflex Milano dove la bravissima Roberta Pedretti vi guiderà, migliorando la vostra flessibilità.

Yoga Wall si pratica su una parete in legno attrezzata con cinghie, molle, barre, fasce e varie impugnature. Le attrezzature facilitano notevolmente le flessioni vertebrali in avanti, i piegamenti all'indietro e laterali, le torsioni e le inversioni. 


Ma in cosa consiste questa nuova disciplina? Yoga Wall prevede movimenti fluidi di posizioni yoga e posizioni di allungamento miofasciale praticati per ridare forza e flessibilità al corpo e per la riabilitazione.

Io ho trovato questa pratica davvero innovativa e divertente; inoltre, Roberta assicura che va bene per tutti, senza limiti di età o di preparazione atletica. Insomma, non avete più scuse!

Cosa è successo durante la mia sessione di Yoga Wall potete vederlo dalle immagini. Anche se mi vedete appena a testa in giù vi assicuro che la lezione si svolge in sicurezza.



Inizialmente è stato difficile lasciarsi andare, ma poi è diventata una sfida con me stessa. Riuscire a dare il meglio con delle posizione che mai e poi mai avrei pensato di riuscire a fare mi ha stimolata. La sensazione di sentirsi liberi e leggeri è diventata sempre più forte fino a pensare "peccato, la lezione è già finita".

Questa posizione non mi è venuta benissimo...mi dovrò rifare!!!
Inoltre, è possibile raggiungere le posizioni senza sovraccaricare le articolazioni; mentre, le posizioni inverse, utili alla circolazione sanguigna, possono essere eseguite in assenza di carico per spalle e collo. 

I benefici includono: 
- il riallineamento posturale 
- la trazione spinale 
- la resistenza alla forza di gravità 
- il sollievo delle articolazioni 
- il rilassamento miofasciale 
- l'eliminazione delle compressioni dovute alle posizioni in verticale 
- il rafforzamento del "core" 
- la riduzione della tensione muscolare 
- il miglioramento del range articolare 
- il miglioramento della circolazione sanguigna 

Io sono pronta a ricominciare per poter migliorare la mia elasticità e la circolazione sanguigna. E voi siete curiose di provare questa nuova disciplina che farà impazzire gli italiani?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015