mercoledì 2 maggio 2018

GARMIN WE TRI - LA NUOVA FORMULA DI TRIATHLON NEL GARDA TRENTINO



Dalla partnership tra TriO Events, Garmin Italia e Garda Trentino arriva in Italia la prima edizione di Garmin WE TRI, la nuova esperienza sportiva nel panorama nazionale del triathlon e dell’endurance. 

Una tre giorno (1, 2 e 3 giugno) a Riva del Garda e Arco, in provincia di Trento, dove i sempre più numerosi triatleti, aspiranti tali e sportivi che già praticano o vogliono approcciarsi alla multidisciplina potranno sfidare i propri limiti in una gara tutta da personalizzare.

Garmin WE TRI rappresenta una vera e propria prova di endurance, ma con un format del tutto innovativo; infatti, gli atleti potranno affrontare le frazioni di nuoto, ciclismo e corsa, suddivise nelle tre giornate, su distanza full o half Ironman e in modalità individuale o a staffetta. Altra grande opportunità introdotta da Garmin WE TRI è la possibilità di scegliere le frazioni in cui gareggiare mixando almeno due delle specialità del triathlon nelle varie distanze proposte.

PROGRAMMA GARMIN WE TRI

- Venerdì 1 giugno a Riva del Garda (TN) con WE SWIM la giornata dedicata al nuoto: il percorso di 1,9 km dovrà essere ripetuto una volta per la mezza distanza e due volte per la distanza completa (3,8 km). 


- Sabato 2 giugno Arco (TN) ospiterà la prova di ciclismo WE BIKE con un tracciato di 45 km, da ripetere due volte per la mezza distanza (90 km) e quattro volte per la distanza completa (180 km), con 350 metri di dislivello positivo per ogni giro. 


- Domenica 3 giugno la manifestazione si chiuderà a Riva del Garda (Tn) con la giornata WE RUN riservata alla corsa. La competizione prevederà un giro di 21 km per la mezza distanza, a cui aggiungere 2 giri di un anello di 10 km per la distanza completa (42 km). 


Le iscrizioni online sono aperte, fino al 22 maggio, sul sito www.garminwetri.com

Testimonial dell’evento Giulio Molinari, atleta Garmin, ad oggi il più quotato triatleta sulle lunghe distanze in Italia. Grazie alla sua ottima prestazione, il pluricampione europeo sulla media distanza ha lottato ad armi pari con i migliori triatleti al mondo nell’ultima finale mondiale Ironman a Kona. Per il 2018 il suo obiettivo è qualificarsi nuovamente per ottenere la rivincita.

Grazie alla modularità del suo programma - dichiara Massimiliano Rovatti di TriO Events - Garmin WE TRI permetterà a tutti gli amanti del triathlon e della multidisciplina di vivere un’innovativa sfida sportiva, che ognuno potrà personalizzare sulla base dei propri obiettivi e del proprio desiderio di mettersi alla prova. Il progetto è stato appositamente ideato per coinvolgere sia coloro che intendono testare il livello di preparazione o avvicinarsi per la prima volta alle lunghe distanze, sia coloro che vogliono trascorrere un intenso weekend di sport sperimentando una o più gare”.

Dopo l’affermato circuito Garmin TriO Series, con le tappe di Sirmione, Senigallia e Peschiera, Garmin consolida nel 2018 l’impegno nel triathlon. “Questo progetto nasce dalla competenza di chi fa sport e dalla volontà di chi crede nei suoi valori - afferma Silvia Schiapparoli, Marcom manager Fitness di Garmin Italia - Garmin è leader del settore ed è portavoce di un movimento che continua a crescere e chiede professionalità, affidabilità e strumenti ad hoc per l’allenamento e in gara, per aiutare a raggiungere gli obiettivi più ambiziosi. Garmin WE TRI è l’assoluta novità sul suolo italiano di un format di gara che mette alla prova gli atleti su varie distanze e sport, un evento di successo anche all’estero”.


Un'opportunità da non perdere, soprattutto per chi vuole approcciarsi al triathlon per la prima volta. Io mi sono cimentata in una prova su Bike da Tri60 Advanced Training Center Milano​, il Training Center ​per eccellenza ​dedicato agli atleti di endurance che desiderano migliorarsi sfruttando la possibilità di allenarsi in gruppo (ma anche singolarmente) seguiti da coach altamente qualificati e avendo a disposizione dotazioni tecnologiche all'avanguardia.



Mi sono messa alla prova con un allenamento basato su frequenza cardiaca, potenza e cadenza su bicicletta TREK montata su ciclomulino ELITE di ultima generazione.

I dati relativi a frequenza cardiaca, frequenza di pedalata e potenza erano trasferiti in tempo reale al software, così da poter sempre visionare gli obiettivi e confrontarti con gli altri atleti in sala.


Che dire, è stata un'esperienza unica e che mi ha fatto balenare in testa l'idea di cimentarmi nel mio primo triathlon nel 2019. Chissà...potrebbe essere una nuova avventura!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015