mercoledì 28 marzo 2018

LA CARBOSSITERAPIA CON CARBO2 HP DI DTA MEDICAL - CONTRO GLI INESTETISMI DELLA CELLULITE, E NON SOLO



Gli inestetismi sono il cruccio di noi donne ed ogni giorno combattiamo contro quelli più comuni ed ostinati: le rughe e la cellulite.

Creme, sieri, esercizi facciali, alimentazione, allenamenti riempiono ormai le nostre giornate ed i nostri scaffali di casa. A volte ci fermiamo a pensare e ci rendiamo conto che l'età avanza inesorabilmente e che tutte queste pratiche diventano insufficienti. Bisogna trovare strade alternative, ma che non sia scorciatoie.

Tra donne si chiacchiera tanto e gli argomenti principali riguardano spesso l'aspetto estetico, come migliorarlo e come ottenere i migliori risultati. La medicina estetica si occupa di migliorare la qualità della vita di chi vive un disagio un inestetismo.

La medicina estetica è l'alternativa di cui vi parlavo e, con lei, la carbossiterapia, una procedura non chirurgica e non invasiva, dove viene somministrata anidride carbonica allo stato gassoso da un macchinario specifico per via sottocutanea o per via intradermica.

E' una terapia utilizzata in Medicina per il trattamento di varie patologie, non solo per quelle sopra descritte, che provoca vasodilatazione e riattivazione del microcircolo, migliorando così il flusso sanguigno e il metabolismo cutaneo, aumentando l’ossigenazione dei tessuti.


L'anidride carbonica a scopo terapeutico veniva già utilizzata negli anni '30 in Francia per il trattamento delle arteriopatie obliteranti. Successivamente, sono stati fatti molti studi che hanno dimostrato come questo gas influisca sulla circolazione, incrementando il flusso e la pressione sanguigna attraverso la sua azione vasomotoria.

Ma non solo, perché è stato visto come può influenzare il metabolismo dei lipidi; infatti, grazie all'effetto Bohr, provoca un aumento della biodisponibilità dell'ossigeno necessario per i processi di ossidazione lipidica, determinando un effetto "brucia grassi".

Il trattamento avviene in ambulatorio e senza ricovero, mediante delle micro-iniezioni in dosi variabili, effettuate solitamente alla radice degli arti o nelle zone in cui vi è la cellulite.

La frequenza delle sedute è solitamente una alla settimana, ed il numero di sedute da effettuare sarà tra 6 e 15, a seconda dell’area interessata. La durata del trattamento varia in media da 10 a 20 minuti, ed il ritorno alle normali attività è immediato.

Il nostro aspetto può migliorare grazie a tecnologie all'avanguardia, ma vi consiglio sempre di farvi trattare da professionisti e non da improvvisati.

I professionisti, oltre ad avere un grado di cultura utile alle problematiche che presentiamo,  lavorano nel massimo rispetto delle norme igieniche e di sicurezza ed utilizzano tecnologie avanzate come  Carbo2 HP, macchinario ideato e prodotto da DTA MEDICAL, brand della società Acea Medica, presente in questo campo da 25 anni e, soprattutto, Made In Italy.

Carbo2 HP è uno strumento High-tech di nuovissima generazione che garantisce totale sicurezza e atossicità.

I prodotti DTA MEDICAL sono, come vi accenavo già, totalmente Made in Italy a proprio marchio e per conto terzi, di altissima qualità grazie alla minuziosa e continua ricerca e alla collaborazione con prestigiosi professionisti e Atenei Universitari.

L’attenzione alle esigenze del settore medicale e l’esperienza maturata negli anni ha permesso a DTA MEDICAL di offrire prodotti tecnologicamente all’avanguardia certificati e brevettati che consentano al professionista in area medicina estetica, dermatologia e chirurgia plastica, praticità di utilizzo e garanzia di risultato.

La rivoluzione è in atto!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015