venerdì 26 gennaio 2018

PUNCH, LA FUNCTIONAL BOXING SECONDO VIRGIN ACTIVE


Pigri di tutta Italia, anzi di tutto il mondo, unitevi. Il 2018 inizia con le novità fitness di Virgin Active. Se come me non vi manca la voglia di mettervi in gioco, provando nuovi allenamenti con l'obiettivo di tenersi in forma divertendosi, PUNCH è l'allenamento che fa per voi.

Virgin Active, infatti, ha ideato il primo innovativo allenamento del 2018, PUNCH ovvero la functional boxing che vi stupirà.

Come sempre, la prima a mettersi in gioco sono stata proprio io, ed ho provato PUNCH in anteprima internazionale, così da potervi dare un quadro più completo dell'allenamento. 


PUNCH è un allenamento della durata di 1H, composto da intensi ed emozionanti interval training di tecniche di boxe al sacco, alternate ad un allenamento funzionale con l'utilizzo di piccoli attrezzi di nuova generazione (Kettlebell, TRX, Med Ball, ...)

Donne, parlo specialmente a voi. Lo so, spesso tralasciate la parte superiore del corpo, lo allenate poco e, soprattutto, pensate che certi allenamenti non sia adeguati al corpo femminile. Vi sbagliate! E di certo PUNCH è un training female friendly.


Un allenamento irresistibile e coinvolgente sotto tutti gli aspetti spiega Luca Valotta, Presidente e Direttore Generale di Virgin Active Continental Europe. “Reso inoltre maggiormente emozionante grazie all’ausilio di tecnologie d’avanguardia che utilizziamo in alcuni allenamenti per amplificare le emozioni, rendendo maggiormente suggestivi ed emozionanti i momenti dedicati al fitness, fino a trasformarli, come per Punch, in una functional training experience”.

L'esperienza è completata a 360 gradi con musica, luci, slide e metodologia, studiati per dare ritmo al corso, creando un mood coinvolgente e aggregante che vi darà la grinta per affrontare nel migliore dei modi questo workout.


Il nuovo allenamento è proposto in tutti i 33 club Virgin Active in Italia, ma solo in 14 di questi, Punch rappresenterà un vero e proprio fomat con uno Studio dedicato, Punch Boxing Studio. Per poter proporre l’allenamento in tutti i club, con lo stesso principio alla base di Punch, Virgin Active ha invece pensato alla soluzione Punch Class Studio 1, secondo gli spazi ed esigenze di ogni singolo villaggio fitness.

Punch Boxing Studio

Virgin Active creerà ad hoc in alcuni club, uno Functional Boxing Studio appositamente concepito per ospitare l’allenamento di 16 o al massimo 20 partecipanti.
Le fasi dell'allenamento vedranno i partecipanti divisi in 2 gruppi che lavoreranno con combinazioni diverse contemporaneamente. Quindi mentre un gruppo si allenerà al sacco, il secondo gruppo svolgerà un allenamento funzionale a corpo libero e con attrezzi quali il TRX, Kettlebell, Med Ball e Plates.
Ogni Studio sarà dotato di 2 schermi che proietteranno le immagini delle combinazioni per i due gruppi.


Punch Class Studio 1 

L'attività che si svolgerà presso uno Studio nel corso di PUNCH, sarà una Classe di allenamento a corpo libero, con l'utilizzo di corde (jump rope) per saltare individualmente. Le fasi del training alterneranno routine di boxe (shadows) a vuoto con esercizi funzionali.
Inoltre in alcune fasi i partecipanti utilizzeranno dei ‘Colpitori’ indossati sulle mani dei partecipanti,  sia per colpire/toccare che per ricevere. In questa fase i partecipanti saranno istruiti a toccare il colpitore indossato sulle mani dell'altro partecipante e viceversa. Ogni partecipante diventerà così a turno allenatore (e motivatore) e colpitore.
Una fase di challenge prevede inoltre sfide a team e individuali.

Quali sono le promesse di Punch? Rimettersi in forma in modo accattivante e divertente: è un allenamento total body grazie all’abbinata boxe più functional training, inoltre migliora il metabolismo basale e può bruciare da 400 a 600 calorie in un’ora di allenamento. Perfetto per catturare anche i più pigri.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015