lunedì 23 ottobre 2017

GIORGIO PETROSYAN PER LA SESTA VOLTA CAMPIONE DEL MONDO DI THAI BOXE


Giorgio Petrosyan si è aggiudicato per la sesta volta il titolo di Campione del Mondo di Thai Boxe il 14 ottobre a Monza.

Per chi non lo conoscesse, anche se mi sembra assai difficile, Giorgio Petrosyan è un thaiboxer e kickboxer armeno naturalizzato italianoÈ stato il primo atleta a vincere due tornei K-1 MAX consecutivi, ed il primo della scuola italiana di kickboxing a vincere tornei in K-1 e Glory, considerate le due maggiori organizzazioni al mondo dello sport insieme ad Oktagon.


Ecco, io l'ho visto combattere per la prima volta ad Oktagon. Soprannominato "The Doctor" per i suoi colpi precisi e chirurgici, sabato 14 ottobre, la leggenda della Thai Boxe contemporanea Giorgio Petrosyan, si è aggiudicato per la sesta volta la cintura per il mondiale ISKA, guadagnandosi il titolo di Campione del Mondo. 



All'ex Palaiper di Monza, prima del match tanto atteso tra Petrosyan e il congolese Chris Ngimbi, si sono susseguiti ben 16 combattimenti. 

I due kickboxer non si incontravano da nove anni; l’ultima volta sul ring ad Amsterdam, dove Ngimbi fu sconfitto in maniera schiacciante da Petrosyan davanti ad un pubblico di oltre ventimila persone.


Il trentunenne Giorgio, ormai giunto al centesimo combattimento della sua carriera, è stato sconfitto solo due volte, così come due sono stati gli avversari riusciti ad ottenere un pareggio, novantasei invece sono le volte in cui ha trionfato e ha conquistato la vittoria. 




Un grande campione, dunque, dall'inarrestabile grinta e passione in una disciplina vista spesso come sport violento, ma che andrebbe rivalutato grazie al modo in cui sviluppa disciplina, senso di appartenenza al gruppo per chi la pratica e un grande rispetto per l'avversario.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015