venerdì 29 settembre 2017

SI E' CONCLUSA LA PRIMA EDIZIONE DEL VODAFONE MILANO RIDE AL VELODROMO VIGORELLI

Buzzoole
Venerdì scorso il taglio del nastro, sabato la prima delle due giornate più intense con gare di mountain bike e scatto fisso, domenica due gare su strada, una per tutti e l’altra per corridori allenati con ben 110 km da percorrere.

Il tutto condito con tanto divertimento per questa prima edizione della Vodafone Milano Ride. Centro pulsante dell’iniziativa la fantastica cornice del Velodromo Vigorelli dove era possibile visitare vari stand, tra cui l'affollatissimo Vodafone Bike Hub pensato per simulare i vari tipi di pedalata. Tre le postazioni da poter provare, delle biciclette collegate ad un sistema che, agendo sulla ruota posteriore, simulava appunto i cambi di pendenza. 


Davanti alle postazioni, uno schermo su cui guardare il percorso che si stava svolgendo tramite immagini reali. Tre i percorsi disponibili:

1. due MTB su cui si poteva sperimentare in maniera non competitiva una parte dei percorsi “Eroica Gaiole” e “Passo 5 Croci”;


2. tre biciclette, due da adulto e una da bambino, su cui le famiglie potevano pedalare insieme per qualche minuto su un percorso comune. In questo caso c’era solo uno schermo ed era una delle bici a dettare l’andatura;

3. una postazione competitiva con bici da corsa in cui si potevano affrontare le salite di “Cima Grappa” e del “Mont Ventoux”. I partecipanti affrontavano il percorso cercando di completarlo nel minor tempo possibile per rientrare in una classifica presente nello stand.

Venerdì l’evento ha avuto inizio alle 14 alla presenza di due grandi della bicicletta: Brumotti e Linus, che hanno intrattenuto il pubblico del Vodafone Bike Hub. 

Sabato  è stato il giorno delle prime gare con la Urban Crono MTB, un percorso molto divertente che partiva dal cuore della CityLife e si snodava all’interno di questo nuovo quartiere milanese. 

A seguire le premiazioni  ed un momento istituzionale sul palco con Linus, un rappresentante del Comune di Milano e di Vodafone. Durante la giornata di sabato, con un Vigorelli sempre più pieno, sono passati anche Andrea e Michele, speaker di Radio Deejay per un saluto e per mettersi alla prova al Vodafone Bike Hub.

Domenica è stato il giorno della Deejay 100 con partenza alle 8:00, alla presenza di tanti vip. Più di 1000 i partecipanti. I primi km cittadini erano scanditi a ritmo controllato dietro ad alcune moto della polizia e poi il via definitivo alla gara. I primi hanno completato il percorso in poco più di 2 ore e mezza. 


Alle 9:30, invece, il via alla Milano Light con i suoi 15 km per le vie di Milano. Alla partenza, non poteva mancare lo show di Brumotti che ha fatto diverse acrobazie davanti ai tanti bambini schierati sulla linea di partenza. Al percorso "cittadino" hanno preso parte anche La Pina e Diego di Radio Deejay, che hanno affrontato il percorso su un Risciò dotato di casse per la musica. Finite le gare, si sono tenute le varie premiazioni delle varie categorie della 100km ed uno show finale di Brumotti con la sua bici. 


Durante tutta la mattinata, inoltre, è stato presente al Vodafone Bike Hub Alessandro Ballan, campione del mondo in linea nel 2008 a Varese, che ha pedalato insieme ai tanti #GigaBiker accorsi per provare i vari percorsi. 

Questa tre giorni "green" dedicata alla bicicletta ha portato tanta affluenza grazie agli eventi in programma ideali per tutti, dagli appassionati agli amatori, ed alla musica trasmessa per tutta la durata dell'evento da Radio Deejay. Non ci resta che attendere la prossima Vodafone Milano Ride!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015