martedì 4 luglio 2017

LABI E LA SUA BIRRA ARTIGIANALE GLUTEN-FREE

LABI, “La Artigianale Birra Italiana”, nasce nel 2013 dall'idea di voler proporre sul mercato un prodotto che si possa distinguere per la sua alta qualità e per promuovere una birra “fatta per assaporare emozioni”.



Durante TuttoFood2017 ho avuto modo di conoscere da vicino la realtà di LABI, grazie all'allegria, spensieratezza e passione che Paolo, Sales Manager di LABI, ha saputo trasmettere, insieme a Stefano e Fabio, rispettivamente Finance Manager e Brewer dell'azienda.

Il Birrificio Artigianale LABI sorge a Bassano del Grappa, uno dei territori più interessanti del Nord Italia dal punto di vista enogastronomico, dove la cultura e la tradizione dei prodotti genuini contribuiscono ad arricchire il concetto di artigianalità e autenticità, tratto distintivo delle eccellenze del Made in Italy.
La Birra Artigianale è da sempre simbolo di convivialità e LABI riesce a dare 7 motivi per scoprire i 7 stili e le 7 personalità della sua produzione, ognuna con le sue caratteristiche, ognuna con la sua storia da raccontare.

Tra le varie proposte del birrificio LABI, tutte da scoprire, la nuova GLUTEN-FREE mi ha conquistata; una birra chiara ad alta fermentazione da 5,0% vol, deglutinata tramite specifico processo produttivo, pensata per dare la possibilità di assaporare e degustare una vera birra artigianale di qualità a coloro che sono sensibili o intolleranti al glutine.


La GLUTEN-FREE è nata grazie alla voglia del birraio Fabio Polesel di sperimentare ed approfondire nuove tecniche di produzione, partendo dalla ricerca di un medico appassionato home-brewer, che permette la deglutinazione del prodotto partendo da una birra che contiene gli stessi ingredienti di una birra tradizionale. 

E vi dirò di più...la differenza con una birra artigianale contenente glutine non si nota. Potrebbe ingannare benissimo tanti appassionati. Una birra leggera, gustosa, dal colore giallo dorato con una schiuma bianca, fine e mediamente persistente. 


Al naso un delicato sentore di miele, seguito da leggere note erbacee date dal luppolo utilizzato. Non troppo corposa e dal gusto fresco, amaro delicato e piacevole; in bocca è dolce l’inizio, abbastanza secco il finale. 

Una pienezza di gusto in bocca abbinabile ad una varietà di piatti come primi e secondi piatti dal sapore delicato, formaggi a pasta morbida, bolliti, carni bianche e pesce.

E se avete voglia di mettervi in gioco, partecipate al LABI BEER Contest. Se sei un food blogger, giornalista o, semplicemente, un appassionato della cucina e della birra artigianale di qualità, iscriviti e partecipa con una tua ricetta...e buon divertimento!

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015