mercoledì 21 dicembre 2016

ASTA BENEFICA #UNAIUTOSUBITO "CUVAGE DES ARTISTES" PER LE POPOLAZIONI TERREMOTATE


Il 6 dicembre è stato raggiunto un traguardo di grande generosità per la prestigiosa iniziativa, tra arte e culturadella cantina CUVAGE, fondata nel 2011, in un territorio “culla” dello spumante italiano. 


Oltre 12 mila e 500 euro raccolti durante l’evento solidale "Cuvage des Artistes" tenutosi a La Ciau del Tornavento, a Treiso (CN).

A sinistra con Stefano Ricagno - A destra con lo Chef Maurilio Garola e la bellissima Silvia Vietri

Cuvage des Artistes è un progetto che unisce un vino d'autore, come Cuvage, all'arte e alla beneficenza. Un’asta solidale che ha visto contendersi non solo lotti di eleganti bollicine millesimate Cuvage de Cuvage Pas Dosè e Nebbiolo d’Alba Doc Rosè Metodo Classico Cuvage in edizione speciale e limitata con le opere di Sergi Barnils, ma anche le creazioni di partner come Albertengo Panettoni e Distillerie Berta


Nella stessa occasione è stato lanciato anche il progetto Cuvage des Artistes 2017 che vedrà la collaborazione con la galleria d’arte Fondazione Mazzoleni e Ludmilla Radchenko, affermata artista russa di pop art (di cui vi ho parlato qui).



Una serata tra suggestioni natalizie e la solidarietà di Cuvage, nel segno dell’arte e del metodo classico di qualità.


L’intero ricavato dell’asta Cuvage des Artistes è stato devoluto a favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal sisma, in collaborazione con #UNAIUTOSUBITO, iniziativa promossa da TIM, Il Corriere della Sera, TG La7 e Starteed per la raccolta fondi tramite la piattaforma di crowdfunding che ha raccolto quasi 1 milione e 296.000 euro.



Una serata indimenticabile, all'insegna del glamour e del charity, allietata da ospiti conosciuti e dall’alta cucina contemporanea sapientemente interpretata da Maurilio Garola de La Ciau del Tornavento (una stella Michelin).

13 commenti:

  1. Ti ho seguita sui social durante l'asta di beneficenza. Complimenti per aver sostenuto le popolazioni terremotate del centro italia e grazie ad aziende come Cuvage che danno un aiuto concreto. Ho visto che c'è possibilità ancora di donare sulla piattaforma #UNAIUTOSUBITO. Mi darò subito da fare. Ho già donato, ma vorrei farlo ancora! Tu sei sempre splendida!

    RispondiElimina
  2. che bella iniziativa, sono stati raccolti tanti fondi e, visto che si può ancora donare, lo farò anche io!

    RispondiElimina
  3. bell'evento poi la beneficenza è sempre una cosa buona ci fa stra bene l'anima poi tu sie splendida

    RispondiElimina
  4. Che bell'evento. Tu sei super, l'iniziativa è incredibile ed avete raccolto un bel po'. Complimenti! Dirò ai miei genitori di fare una donazione.

    RispondiElimina
  5. Un asta davvero originale con "premi" che piacciono a tutti! Deve essere stato davvero un Bell evento!!

    RispondiElimina
  6. l'iniziativa mi piace moltissimo. questi eventi sono sempre molto interessanti inoltre danno la possibilità di poter dare un mano con una donazione, lo farò di sicuro anch'io

    RispondiElimina
  7. bell'iniziativa la beneficenza la trovo una cosa ottima per aiutare il prossimo , farò una donazione anch'io

    RispondiElimina
  8. Questa iniziativa e lodevole e vorrei donare anche io,visto che è ancora possibile,l'azienda ha collaborato per una buona causa.Complimenti

    RispondiElimina
  9. evento davvero bello, l'iniziativa è davvero importante a mio avviso

    RispondiElimina
  10. di sicuro una bellissima esperienza ,e bellissimo evento benefico

    RispondiElimina
  11. Lodevosissima iniziativa, grazie per avercela raccontata!

    RispondiElimina
  12. davvero un evento meraviglioso questo, apprezzo molto il suo fine benefico per le popolazioni terremotate

    RispondiElimina
  13. Davvero molto meritevole questa iniziativa, non potevi non esserci tu....

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015