martedì 25 ottobre 2016

BALADIN CROWDFUNDING - 30 GIORNI PER COSTRUIRE INSIEME IL PRIMO OPEN GARDEN DELLA BIRRA ARTIGIANALE ITALIANA


Sono passati 30 anni dal 1986, quando Teo Musso decide di entrare nel mondo dell'imprenditoria. Dall'entusiasmo di questo giovane appassionato di birra artigianale e musica nasce a Piozzo il pub "Le Baladin".
Da questa sfrenata passione inizia il cammino di Teo che lo ha portato molto lontano fino a creare il primo brewpub d'Italia nel 1996, data che coincide con l'inizio di ciò che venne definita la "rinascita della birra artigianale in Italia".
Teo Musso presenta il Crowdfunding 2016 per BALADIN OPEN GARDEN

Adesso siamo nel 2016 e, dopo 30 anni, Teo si prefigge un nuovo obiettivo: il Baladin Open Garden, il primo parco con birrificio, una vasta area verde dove sarà possibile scoprire il legame tra Terra e Birra.
L’Open Garden sarà un luogo di condivisione, un luogo VIVO dove incontrarsi, passare del tempo con la famiglia, con amici, immersi nella natura e dove, per chi lo vorrà, scoprire la Birra artigianale e il suo rapporto diretto con la Terra e l’agricoltura.

Il Baladin Open Garden che aiuterete a creare sarà una tappa fondamentale del turismo legato al Made in Italy, all'eccellenza italiana, all'artigianalità, ai prodotti della Terra, alla sostenibilità, all'ambiente, allo stare insieme e alla scoperta della Birra Viva. 
Questo progetto può essere NOSTRO. 
Simbolo di questa nuova avventura per Teo Musso è una cascina Piemontese del 1600 che si trova a Piozzo (CN) dove 30 anni fa tutto nacque. Una cascina di interesse storico (menzionata in carteggi napoleonici) che verrà ristrutturata e trasformata (col nostro aiuto) in un ambiente accogliente aperto a tutti, immersa in un parco di circa 7 ettari.


Teo Musso e Joe Bastianich immaginano e sognano il Baladin Open Garden
Tutto questo sarà possibile con il contributo di ognuno di no. E' stata, infatti, lanciata la campagna crowdfunding su indiegogo.com dove sarà possibile contribuire alla realizzazione di questo grande progetto.
Abbiamo 30 giorni di tempo (fino al 19 novembre) per riuscire a raccogliere 200.000 dollari. Con le donazioni fatte attraverso il sito indiegogo.com (da $13 a $3000) riceverete in cambio splendidi riconoscimenti.
Io, nel mio piccolo, ho già fatto la mia donazione: $34, per una Magnum da 1,5 litri di Birra Viva Baladin Open Garden in edizione limitata.
Baladin Open Garden - Teo Musso presenta il progetto a Joe Bastianich
Infatti, all'interno del Baladin Open Garden verrà realizzata una micro malteria artigianale didattica in cui verrà creato un malto speciale, utilizzato esclusivamente per la birra che verrà servita alla spina nelle strutture del parco. 

Questa birra si chiamerà Baladin Open Garden e non verrà distribuita in bottiglia. Unica eccezione, la serie limitata dedicata al crowdfunding che i supporter potranno ricevere in esclusiva per sostenere questa campagna a favore della realizzazione del parco. La bottiglia, di grande formato (Magnum da 1,5 litri) avrà un'etichetta in serie limitata Baladin Open Garden. 


Un ringraziamento speciale va a Fuudly per il sostegno a questa campagna crowdfunding. Perché Fuudly crede in tutto ciò che ha un valore, come in questo progetto Baladin Open Garden!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015