sabato 18 giugno 2016

SPECIAL LUNCH CON ELGASIN - ADDIO GONFIORE ADDOMINALE

La dieta mediterranea è un modello nutrizionale tipico delle popolazioni del bacino mediterraneo, patrimonio dell'UNESCO, che come ben sapete offre vantaggi scientificamente dimostrati relativamente alle aspettative di vita e alla minor incidenza di patologie cardiovascolari. E' una dieta estremamente bilanciata e salutare fornendo tutti gli elementi essenziali per un corretto funzionamento dell'organismo.
La dieta mediterranea si basa su alimenti basilari, quali cereali, frutta, verdura e legumi, che forniscono all'organismo le vitamine, i minerali e le proteine di cui il nostro organismo ha bisogno. Sfortunatamente alcuni componenti (gli oligosaccaridi o OND) di tali alimenti favoriscono la formazione dei noiosissimi gas intestinali.
In pratica, il nostro organismo non produce l'enzima deputato alla digestione degli OND. Questi arriveranno immodificati nel colon, dove fermenteranno, provocando gonfiore, dolore addominale, flautulenza e borborigmi.
Un invito ad un pranzo davvero speciale insieme ad Elgasin (ve ne ho già parlato qui), mi ha tolto ogni ragionevole dubbio, facendomi ben capire che adesso è facile PREVENIRE LA FORMAZIONE DEI GAS INTESTINALI.
Elgasin è un integratore alimentare a base di 2 enzimi di origine naturale, alfa e beta galattosidasi e di estratto secco di Carvi, una pianta erbacea noto come Cumino dei prati.
In particolare, la Beta galattosidasi migliora la digestione del lattosio, limitandone così la fermentazione nel colon, e il Carvi contribuisce alla regolare motilità intestinale e all'eliminazione del gas intestinale.
Durante questo pranzo con Elgasin il menù prevedeva:
Focaccia al lievito madre con stracchino
Involtini di Bresaola con ricotta di bufala e pomodorini confit
Insalata di legumi e cereali
Polpettina di quinoa su crema di yogurt acido

Risotto con asparagi e caprino

Coppa di fragole con chantilly al mascarpone.
Elgasin ha voluto "esagerare" con alimenti che contengono OND e lattosio, così da farci provare il prodotto in una situazione quasi all'estremo!
Una o due compresse (anche masticabili) prima dei pasti...et voilà...il gioco è fatto!
Gli OND li trovate nei legumi (piselli, ceci, soia, lupini, fagioli, fave, arachidi), cereali (pane integrale, pasta integrale, riso, farina, mais, avena, orzo, segale), frutta (uva, castagna, nocciole, noci, uva secca, mandorle, pinoli, pistacchi), verdure e ortaggi (insalata, patate, carote, peperoni, broccoli, zucchine, asparagi, cavolfiori).
Il LATTOSIO è uno zucchero presente nel latte e nei suoi derivati come latte vaccino, caprino, di bufala, sia scremato che intero, ma anche su alcuni formaggi soprattutto quelli freschi, tutti i tipi di yogurt, panna, burro, besciamella, oltre a tantissimi altri alimenti "impensabili" (affettati, carni macinate, carni di polli, purè, zuppe istantanee, prodotti da forno, caramelle, snack e altro), dove è utilizzato come conservante. 
Nel corso degli anni il nostro organismo perde naturalmente la capacità di sintetizzare l'enzima che digerisce il lattosio, e ad oggi rappresenta l'intolleranza più diffusa al mondo.
LO SAPEVATE CHE che alcuni formaggi non contengono lattosio? Formaggi stagionati e ricchi di calcio come Parmigiano Reggiano, Grana Padano, Taleggio, Gorgonzola, Fontina, Provolone Dolce e Pecorino sono privi di lattosio. Ottima notizia!
Dopo il pranzo, posso assolutamente confermare che Elgasin ha fatto il suo dovere e grazie alle due compresse pre-pasto mi sono alzata da tavola senza alcun gonfiore addominale, leggera e senza alcun disturbo.

3 commenti:

  1. Ottime informazione, grazie per il bellissimo articolo, davvero interessante

    RispondiElimina
  2. E' molto interessante questo prodotto, risolverebbe parecchie situazioni. Saprei a chi consigliarlo

    RispondiElimina
  3. Che figo roby!! Lo proverò perché io sono soggetta a pesantezza

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015