venerdì 24 giugno 2016

LAEVIA - ESPOSIZIONE SOLARE SICURA PER PELLI SENSIBILI


Tutti noi sappiamo quanto sia importante il sole per l'organismo, anche per le pelli più sensibili. Infatti, grazie ai raggi UV il nostro corpo stimola la sintesi della vitamina D che favorisce l'assorbimento di calcio, aiuta il sistema nervoso, protegge il cuore, previene l'osteoporosi e rende la pelle più luminosa.

Tuttavia, non dovremmo mai farla mancare nella nostra dieta. La vitamina D la trovate in alimenti specifici come il pesce (salmone e pesce azzurro), uova, latte e formaggi.

CURIOSITA'
La carenza di vitamina D nei bambini può portare al rachitismo e nelle popolazioni dei Paesi nordici (dove i raggi UV sono davvero limitati) può portare alla depressione.

Quindi, esponetevi al sole, ma con le dovute accortezze. Una poco corretta esposizione solare può causare danni alla pelle già dopo 20/30 minuti circa.

Sapete che ogni giorno viene diramato l'indice UV che indica l'intensità dei raggi ultravioletti in quella stessa giornata? Più è alto il grado di tale indice e più alta sarà la possibilità che le radiazioni solari creino danni alla pelle e agli occhi. FATE MOLTA ATTENZIONE!

Particolare attenzione va posta al fototipo della nostra pelle. Da un test della pelle, recentemente mediante un macchinario, ho scoperto di avere un fototipo 4. Se avete possibilità di eseguire il test, fatelo prima dell'esposizione al sole.


Il fototipo determina la capacità di abbronzarsi e la tendenza a scottarsi. Abbiamo 6 diversi fototipi: 1 sei hai la carnagione più chiara e delicata, 6 per la carnagione più scura e resistente. Potete anche determinare il vostro fototipo in base alle caratteristiche somatiche, come il colore degli occhi, della pelle e dei capelli.

Un altro passaggio importante è la differenza tra raggi UVA e UVB. Entrambi sono emessi dal sole, raggiungono la Terra ed entrano in contatto con la nostra pelle. I raggi UVB sono responsabili dei danni immediati da esposizione solare (eritemi, scottature), i raggi UVA sono quelli che favoriscono l'invecchiamento cutaneo e la formazione di melanoma. 

Pensate che i raggi UVA non vengono schermati nemmeno dai vetri, come ad esempio il parabrezza della vostra auto o la finestra del vostro ufficio. Ecco perché è bene utilizzare uno schermo solare anche nel periodo invernale. 

SFATIAMO UN MITO
E' sbagliato pensare che un prodotto solare con SPF50 non faccia abbronzare. L'SPF (Fattore di Protezione Solare) indica il rapporto tra radiazione solare filtrata e radiazione trasmessa alla pelle. La differenza tra un SPF30 ed un SPF50 è davvero minima, poco più dell'1%.

Ricordatevi che i prodotti solari vanno applicati in abbondanza. Dovremmo applicare 2 mg di prodotto per cm2, come dire un cucchiaino di crema per 2 cm di pelle! Impossibile, credo che nessuno di noi lo faccia, ma dovrebbe essere fatto.

Se siete sicuri di applicarne meno, sappiate che riducendo la quantità di prodotto, i valori SPF e UVA-PF diminuiscono. Il mio consiglio è di applicarne la giusta quantità, di applicare la crema protettiva più volte nell'arco della giornata ma, soprattutto, di applicare già il filtro una ventina di minuti prima dell'esposizione.

Per le pelli più sensibili ci viene in soccorso LAEVIA, un'azienda giovane e dinamica nata per creare prodotti di alta qualità dal costo contenuto. Prediligono la naturalità degli ingredienti, uno dei concept essenziali per la loro produzione. 

Non contengono Parabeni, derivati del petrolio, oli di silicone, SLS o SLES che alterano il normale equilibrio della cute. Tutto per assicurare una completa tollerabilità cutanea anche alle pelli più sensibili.

Sul sito potete trovare il kit solare per pelli delicate oppure il singolo prodotto. 



PROTEZIONE SOLARE SPF50+ (protezione molto alta) e SPF30 (protezione alta)
Entrambi in spray indicati per le prime esposizioni solari, facili da stendere con una texture non grassa che si assorbe facilmente, con una gradevole profumazione di origine vegetale.

Io personalmente amo la formulazione spray perché la trovo pratica e veloce.


Applicare il prodotto almeno 20 minuti prima dell’esposizione ed immediatamente prima. Utilizzate la giusta quantità è importante, tenetelo bene a mente. Rinnovare frequentemente e abbondantemente l’applicazione, specialmente dopo aver sudato o dopo essersi bagnati e asciugati. 


Evitate l’esposizione solare nella fascia oraria tra le 11 e le 17 e non rimanete troppo a lungo sotto il sole anche se utilizzate un prodotto per la protezione solare, perché non assicura una protezione del 100% dai raggi UV. 

PAO 12M

DOPOSOLE
La crema doposole ha un'azione idratante e lenitiva per viso e corpo, aiuta a prevenire l'esfoliazione per un'abbronzatura più duratura. La sua texture super leggera e non grassa si assorbe rapidamente e contiene estratti naturali che rilassano e calmano la pelle stressata dai raggi UV.

La formulazione del Doposole Laevia contiene:
- Burro di Karité, ricco di acidi grassi, trigliceridi e vitamine liposolubili che svolgono attività nutrienti, emollienti, antiossidanti, antinfiammatorie e antinvecchiamento cutaneo; 
- Amido di riso, un polisaccaride con virtù emollienti e rinfrescanti; 
- Bisabololo, con importanti proprietà anti arrossamento e lenitive del prurito; 
- Olio Di Riso, alto contenuto in acido oleico e gamma orizanolo, antiossidanti e protettivi; 
- Resveratrolo, un fenolo estratto dalla buccia degli acini dell’uva che ha grandi proprietà antiossidanti; 
- Acido Boswelico, esercita un’azione antinfiammatoria, tonificante ed elasticizzante; ostacola i processi degenerativi della pelle agendo sugli enzimi che permettono la produzione di leucotrieni e di radicali liberi; 
- Vitamina E, svolge un’importante azione antiossidante contro i radicali liberi, migliora la condizione della cute, protegge i lipidi di membrana, stabilizza l'effetto della Vitamina A aiutando la rigenerazione delle cellule epiteliali della cute.


Il DopoSole Laevia va applicato con un movimento circolatorio e prolungato dopo l'esposizione solare, preferibilmente dopo aver fatto una doccia per eliminare sudore e residui salmastri o di altre creme che potrebbero ostacolarne l'assorbimento da parte della pelle. 

L’applicazione va ripetuta nel momento in cui si senta la pelle di nuovo secca e sofferente. Una leggera variazione di colorazione non rappresenta alterazione del prodotto, ma è il risultato di una composizione naturale e priva di conservanti artificiali.

PAO 12M


Ma prima di lasciarvi voglio farvi un regalino che sicuramente apprezzerete: un codice sconto. Infatti, con il coupon "ESTATELAEVIA16" avrete la possibilità di acquistare con uno sconto del 10% per ordini superiori ad Euro 20,00. Il codice sconto è valido fino al 30/06/2016.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/sintesi-vitamina-d.html

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/sintesi-vitamina-d.html

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/sintesi-vitamina-d.html

Nessun commento:

Posta un commento

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015