venerdì 22 aprile 2016

STONEWALL AL CINEMA DAL 5 MAGGIO 2016 - #ILCORAGGIODICAMBIARE


Roland Emmerich, il celebre regista tedesco di film dal timbro catastrofico come Independence Day, 2012 e The Day After Tomorrow, ritorna al cinema con un'appassionante pellicola dai tratti storici: Stonewall.

In uscita nelle sale cinematografiche italiane il 5 maggio 2016, il film prende il nome dal bar Stonewall Inn di New York, da cui ebbero inizio gli omonimi moti del 1969, e ruota attorno alle vicende dei due protagonisti interpretati magistralmente da Jeremy Irvine e Jonathan Rhys-Meyers.


Spettacolare l'affresco della Città di New York che Emmerich ricostruisce con grande dovizia di particolari nella sua pellicola; una New York dalle sfaccettature e dal volto e l'anima un po' ribelle, alle prese con la ricerca spasmodica della sua identità.

Così come lo sono anche i ragazzi di Emmerich, alla ricerca della loro identità con coraggio e determinazione, mettendosi in discussione sotto gli occhi dell'intera opinione pubblica mondiale.


Era l'una e trenta di notte del 28 giugno 1969 quando 8 poliziotti di New York irruppero nel locale gay Stonewall Inn in Christopher Street per una retata. Durante quella notte oltre duemila dimostranti tra omosessuali, lesbiche e trans lottarono per la loro libertà ed i loro diritti. Seguirono tre notti di scontri reiterati che aprirono la strada alla nascita del Movimento di Liberazione Gay, che resero quel 28 giugno giorno di celebrazione e ricordo.


Stonewall è l'accattivante storia del coraggio di pochi che ha cambiato il futuro di molti, un'interpretazione personale di ciò che è realmente accaduto nei pressi dello Stonewall Inn, un coraggioso tentativo su un argomento ancor oggi delicato, come quello del mondo LGBT. Il prossimo video rivela quanta strada ancora ci sia da fare per raggiungere quell'auspicata uguaglianza cui l'Umanità deve necessariamente aspirare per elevarsi.

26 commenti:

  1. Avevo già visto il promo di questo film e devo dire che mi attira parecchio...aspetto l'uscita ormai prossima :)

    RispondiElimina
  2. Aveva visto il trailer del film e mi incuriosisce tanto :) Tra l'altro ho adorato Indipendence Day dello stesso regista :)

    RispondiElimina
  3. Un argomento davvero delicato. Lui è un bravo regista è sono curiosa di vedere come ha affrontato questo tema. Dal video sembra accattivante. Incredibile anche quanto emerge dall'altro video con i microfoni nascosti. Siamo lontani dalla tolleranza e dall'uguaglianza. Un vero peccato!

    RispondiElimina
  4. Devo assolutamente vederlo, ora guardo anche il trailer perché secondo me è un bellissimo film

    RispondiElimina
  5. non conosco il film ma delle scene ,molto interessante,lo vedrò sicuramente

    RispondiElimina
  6. Sicuramente andrò a vederlo il 5 maggio! Mi incuriosisce tantissimo stonewall, secondo me è bellissimo

    RispondiElimina
  7. io ho amato questo regista appena ho visto il promo del film indipendence day praticamente dal vivo sarà sicuramente lo stesso anche con questo

    RispondiElimina
  8. Una bella trama, molto profonda e realistica ...non ho visto il film ma mi piacerebbe

    RispondiElimina
  9. Avevo sentito parlare, è un film assolutamente da vedere.

    RispondiElimina
  10. sicuramente andrò a vedere questo film, mi intriga ed incuriosisce moltissimo la trama, grazie per la dovuta segnalazione in merito.

    RispondiElimina
  11. Ho visto il trailer adesso e a quanto vedo vale assolutamente la pena di andare a vedere questo film, che affronta un tema quanto mai attuale e spesso scomodo

    RispondiElimina
  12. Non ero ancora a conoscenza di questo film. Gli attori sono eccezionali, ho visto il trailer e mi attira molto. Grazie per tutti i precisi dettagli che ci hai dato!

    RispondiElimina
  13. Un argomento delicato, trattato -da quello che mi appare- con maestria.
    Il bello è che in buona parte del mondo, a quasi 50 anni di distanza, non sono cambiate troppe cose...

    RispondiElimina
  14. Ho già sentito parlare di questo film in uscita. Voglio vederlo assolutamente perché mi riporta alla mente le occupazioni, le lotte pacifiche che partivano dai giovani. Ora intorno c'è solo piatta rassegnazione. Ho bisogno di ritornare a sognare un cambiamento.

    RispondiElimina
  15. Molto interessante, anche se non amo particolarmente i film di questo genere ma salta evidentemente all'occhio la cura per il dettaglio e la scelta particolare di aver affrontato questo argomento. Sicuramente merita di essere visto.

    RispondiElimina
  16. Un tema molto delicato, sono curiosa di vedere come sia stata affrontato in film!

    RispondiElimina
  17. non ho visto questo film però mi incuriosisce molto,il tema è molto serio e per certi versi attuale.lo guarderò di sicuro.

    RispondiElimina
  18. non avevo ancora visto il promo di questo film ma mi incuriosisce tanto devo dirlo a mio marito andremo al cinema a vederlo

    RispondiElimina
  19. Deve essere un bellissimo film, spero di riuscire ad andarlo a vedere, il tema è serio ma attuale

    RispondiElimina
  20. non conoscevo questo film ancora, deve essere molto bello, lo andrò a vedere
    Alessandra

    RispondiElimina
  21. Non ne ero a conoscenza!! Appuntamento immancabile cmq!!

    RispondiElimina
  22. avevo gia letto qualcosa al riguardo di questo film e mi interessa molto, aspetto solo di vederlo.

    RispondiElimina
  23. Voglio andarlo a vedere questo film.grazie per l'informazione

    RispondiElimina
  24. Per fare un film su questo tema senza che diventi pesante il regista deve essere bravissimo, sarei curiosa di andarlo a vedere

    RispondiElimina
  25. non resta che aspettare l'uscita imminente di questo film, sicuramente lo andremo a vedere

    RispondiElimina
  26. Questo film mi incuriosisce veramente tanto. ..

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015