martedì 29 marzo 2016

FAME IL MUSICAL


Milano – Barclays Teatro Nazionale dal 31 marzo al 1 maggio 2016

INTERPRETI:
NICK PIAZZA  Luca Giacomelli Ferrarini
SERENA KATZ  Eleonora Facchini
TYRONE JACKSON  Rajabu Rashidi
CARMEN DIAZ  Emanuela Puleo
MISS ESTHER SHERMAN Francesca Taverni
MS. GRETA BELL  Simona Samarelli
MR.SHEINKOPF  gipeto
MR. MYERS  Donato Altomare
JOSÉ “JOE” VEGAS  Renato Tognocchi
MABEL WASHINGTON Michelle Perera
IRIS KELLY  Marta Melchiorre
SCHLOMO METEZANBAUM  Roberto Tarsi
GRACE “LAMBCHOPS” LAMB  Natascia Fonzetti
GOODMAN “GOODY”KING  Rodolfo Ciulla
ENSEMBLE: Paolo Avanzini, Federico Colonnelli, Simone Nocerino, Elisa Pilotti,
Monica Ruggeri, Davide Sammartano, Caterina Sampietro.

Fame è un caldo e morbido ricordo sullo schermo di un televisore vintage, che soffia piano, nostalgia di uno di quei liberi pomeriggi anni ‘80, quando ero un bambino…vidi il musical Fame proprio al teatro Nazionale di Milano nel 1998 e, come nelle favole, quasi 20 anni dopo, e a 35 anni dal film e della serie tv, eccomi, appunto, a “farlo”, e proprio al Nazionale!” - è quanto afferma Federico Bellone, il regista che in passato ha diretto anche Grease, Dirty Dancing, Flashdance. 

"…Fame (Gloria) Vado a vivere per sempre. Vado a imparare a volare in alto… si illuminerà il cielo come una fiamma...” - così recita il testo della canzone principale del noto musical FAME, ambientato nella New York degli anni ’80. 


Siamo alla High School for Performing Arts di New York, dalle audizioni nel 1980 fino al diploma nel 1984. Qui avvengono le vicissitudini personali dei giovani artisti, allievi della scuola, passando dallo studio delle svariate materie come la recitazione, il canto ed il ballo, ed incentrando le vicende principalmente sulla grande passione, il cosiddetto “sacro fuoco”, che li spinge ad incamminarsi nella tortuosa strada che li condurrà su di un palcoscenico. 

E così la quotidiana narrazione si snocciola tra un batticuore amoroso verso un collega, alla concorrenza per ottenere un ruolo, agli scontri, all’ambizione.

Luca Giacomelli Ferrarini, vincitore dell’ultima edizione del Premio Massimini, sarà il protagonista  del musical, già noto al pubblico per la sua interpretazione di “Mercuzio” in Romeo e Giulietta, di David Zard. Ferrarini si diploma alla  SDM, la Scuola Del Musical di Milano, Accademia Professionale fondata nel 2005 da Saverio Marconi. 

Ed è proprio alla SDM che i componenti della Wizard Production (possessori dei diritti FAME per l’Italia) si rivolgono per la ricerca del cast italiano di FAME. “Fame the Musical” è l’adattamento teatrale del film del 1980 “Fame” ideato da David De Silva su libretto di José Fernandez, musiche di Steve Margoshes e parole di Jacques Levy.


Il musical debuttò in Florida nel 1988, andò in tournée negli Stati Uniti e nel nord Europa. Lo vediamo in scena a Londra (1995) dove ottiene tre nomination per gli Olivier Awards tra cui Best New Musical e Best New Choreographer e nel novembre del 2003 approda al Little Shubert Theatre di New York, col titolo di: “Fame On 42nd Street”. 

Arrivò in Italia nel 2003. Grazie allo strepitoso successo ottenuto, FAME è stato tradotto in numerose lingue e prodotto in tutto il mondo in oltre 25 Paesi. 

CURIOSITA'
La prima è che i produttori riserveranno, ogni sera a richiesta degli spettatori, 10 posti sul palcoscenico, per provare il brivido di assistere allo spettacolo, come se fossero allievi “all’Auditorium della Scuola di Fame”.

La seconda (ottimo suggerimento per le produzioni italiane) è che la Wizard Productions si avvale di un sistema di produzione teatrale ricercando dei partners che vogliano partecipare alla produzione attraverso quote di finanziamento, nella fattispecie: Albachiara Spettacoli Srl, Antico Teatro Pagliano Srl, Ariston Srl, Alexandre Astier, Fabrizio Dal Pont, December Sevens Duemila Srl, Eventi Srl, Gemma Ghizzo, International Music & Arts Srl, Show Bees Srl, Duemilagrandieventi Srl.


Potete acquistare i biglietti su ticketone.it

- Scritto da Laura Giordani (attrice e regista) - 

18 commenti:

  1. Wow deve essere bellissimo!! Peccato sia lontana :D

    RispondiElimina
  2. andrò sicuramente a vederlo! seguivo anche la serie tv. vederlo a teatro sarà ancora più bello

    RispondiElimina
  3. Peccato non poterci essere presente, sarà sicuramente un bellissimo evento.

    RispondiElimina
  4. Deve essere proprio un bellissimo spettacolo, peccato che sono un po lontana

    RispondiElimina
  5. deve essere bellissimo questo musical, mi piacerebbe andarlo a vedere
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Wow..dev'essere uno spettacolo bellissimo, ma come al solito io sono distante da questi eventi!

    RispondiElimina
  7. Mi piacerebbe poter assistere, ma ahimè abito in Toscana!

    RispondiElimina
  8. Vorrei andarci, ma non credo sia possibile per la distanza.

    RispondiElimina
  9. Amo il ballo e mi pia e vedere questi spettacoli...deve essere senza dubbio meraviglioso.

    RispondiElimina
  10. mia mamma mi faceva veddere la serie tv quando ero piccola, lo spettacolo sarà bellissimo *____*

    RispondiElimina
  11. Bellissimo! Certe cose non tramontano mai.

    RispondiElimina
  12. WOW che spettacolo meraviglioso. Ma perché a Roma no ?! Milano troppo lontano .

    RispondiElimina
  13. Deve essere bellissimo e come sempre la lontananza mi ostacola

    RispondiElimina
  14. bello il mio film preferito e penso che il musicol non sia da meno

    RispondiElimina
  15. Sembra davvero un bellissimo spettacolo!! Ora vedo se trovo due biglietti per metà aprile.

    RispondiElimina
  16. questo è uno dei musical che mi piacerebbe proprio vedere! Grazie della segnalazione.

    RispondiElimina
  17. Ma che bello...sembra assai interessante e mi piacerebbe molto vederlo

    RispondiElimina
  18. Come sempre è troppo lontano per me!

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015