lunedì 14 marzo 2016

1° BARBIE AWARDS - UN PREMIO ALLE DONNE CHE HANNO CREDUTO NEI LORO SOGNI



Mercoledì 9 marzo, in occasione del compleanno di Barbie, si è svolta la prima edizione del Barbie Awards al MUDEC di Milano, un evento per celebrare le infinite possibilità di realizzare i propri sogni. Con oltre 155 carriere intraprese, non esiste niente che Barbie non possa fare.

Sin dal 1959, Barbie è un mezzo attraverso il quale le bambine possono immaginare le loro passioni, grazie al potere del gioco aspirazionale. 

Immaginata e creata da Ruth Handler, Barbie è stata ideata per mostrare a tutte le bambine del mondo il loro potenziale illimitato.

L'obiettivo del brand e della prima edizione del Barbie Awards è quello di continuare a celebrare le donne che sanno innovare, che riescono ad essere intraprendenti e creative, e che creano ispirazione alle persone intorno a loro.

Barbie diventa protagonista di un nuovo progetto per l'empowerment al femminile, facendosi portavoce di una campagna che stimola le giovanissime a non smettere di sognare e di credere di poter essere tutto ciò che si desidera!


Durante l'evento, Barbie ha onorato sei donne con il Barbie Awards che hanno saputo rompere le barriere e possano essere un'ispirazione concreta per altre giovani e piccole donne, ambasciatrici del mondo della cultura, della moda, della musica e dello sport.

La collaborazione con Bet She Can è stata di fondamentale importanza per il successo del progetto. BET SHE CAN è una giovane fondazione italiana che ha l’obiettivo di infondere determinazione e coraggio alle ragazze in età preadolescenziale (8 - 12 anni), aiutandole a crescere come donne consapevoli delle proprie potenzialità, serene e libere di prendere le proprie scelte. 


Siete curiosi di conoscere le ambasciatrici del nuovissimo progetto, premiate per aver creduto nei loro sogni?

La prima "inspiring woman" premiata è la rapper e conduttrice radiofonica più famosa di Radio Deejay, La Pina. Fin da giovanissima ha scoperto la sua più grande passione, la musica, ed è riuscita a farla diventare il suo mestiere. È una pioniera nell'ambiente rap, mondo tipicamente maschile, dove è riuscita ad emergere come artista innovativa. Viene premiata inoltre per il suo costante impegno nel sociale: grazie a diversi progetti è riuscita a garantire una casa per i bambini disagiati, permettendo loro di avere un futuro migliore.

Syria, nasce come figlia d'arte e cresce in un ambiente ricco di stimoli artistici che l'hanno portata a realizzare il suo sogno, diventando una cantante e anche un'attrice teatrale. Syria, donna che ha coltivato la sua passione realizzando il suo sogno di diventare un'artista poliedrica e che, come madre, crede nei sogni della sua bambina.

Il Barbie Award per il mondo della moda va a Stella Jean, stilista di talento che celebra la sua eredità creola fondendo le culture del vecchio e la fiera verve del nuovo continente, per far emergere una moda etica. La ricerca di uno stile unico l'ha portata a collaborare con donne di moltissimi paesi in sviluppo, permettendo l'emancipazione a livello individuale di persone con un talento inespresso per la moda.


Chiara Maci, intraprendente food blogger dalle spiccate doti creative, emerge da tutti i televisori d'Italia grazie alla sua simpatia in cucina e con ricette ed idee giovani. La sua passione per la cucina si spiega con la voglia "di svegliarti la mattina, metterti un grembiule infarinato e con gli occhi ancora assonnati iniziare a sporcarti le mani di burro, latte, zucchero, cioccolato, uova per creare giorno dopo giorno un qualcosa". Il Barbie Awards viene dato a Chiara per la sua inesauribile passione per la cucina.

Carlotta Ferlito entra nel mondo dell'agonismo fin da piccola: partecipa a Campionati Europei, Olimpiadi e Mondiali vincendo diverse medaglie per la ginnastica artistica. Uno sport in cui si fondono eleganza e forza: Carlotta è la vincitrice del Barbie Awards per indossare un sorriso smagliante anche durante le gare più difficili.

La donna più giovane ad aver ricevuto il Barbie Award è Chiara Nasti, premiata per essere diventata un'esperta di moda e accessori che l'hanno resa una fashion blogger per passione. Nonostante la giovane età è un punto di riferimento per lo stile delle giovanissime e si sposa con il tema della moda, al quale Barbie è legata da sempre.


E tu, cosa desideravi diventare da grande?
Barbie invita tutti a non smettere mai di credere nelle proprie ambizioni con il motto del 2016...Puoi essere tutto ciò che desideri!

18 commenti:

  1. Bellissime queste foto..mia figlia ha ancora tutte le barbie che gli ho regalato e che gli hanno regalato amici e parenti..ne conta almeno una ventina..

    RispondiElimina
  2. bellissimo questo evento, davvero una bella soddisfazione per le partecipanti, io da grande a cosa aspiro? a non diventare grande :)

    RispondiElimina
  3. Ma che spettacolo...io ho sempre amato Barbie e credo che sia un prodotto per donne di tutte la eta

    RispondiElimina
  4. che bello questo premio, è fondamentale credere nei propri sogni e cercare di realizzarli, se non ci proviamo non li realizzeremo mai!

    RispondiElimina
  5. Carlotta Ferlito è eccezionale! una ragazza con carisma, dedizione e soprattutto bellissima!

    RispondiElimina
  6. questo premio è bellissimo. seguire i propri talenti e rendere realtà i propri sogni non è semplice, ci vuole molta determinazione e spesso coraggio, trovo che questa premiazione sia un bellissima iniziativa e un ottimo stimolo

    RispondiElimina
  7. Adoravo la Barbie e mi sarebbe piaciuto poter assistere a questo evento.

    RispondiElimina
  8. Bellissimo progetto, mi piace la selezione delle ambasciatrici
    Alessandra

    RispondiElimina
  9. nella sua "carriera" la Barbie ha davvero fatto moltissimi lavori ed è encomiabile questo evento per un omaggio sincero alle donne, che se vogliono possono davvero realizzare tutti i loro sogni. bel messaggio!

    RispondiElimina
  10. Wow che bell'evento, mi sarebbe piaciuto esserci :D io sono una grande fan di Barbie :D

    RispondiElimina
  11. Mai smettere di sognare....davvero un evento interessante!

    RispondiElimina
  12. Non avevo sentito questa notizia ma mi fa veramente piacere sapere che barbie ha un significato più importante che semplicemente quello della bellezza.
    Conosco Pina e Syra e sono veramente felice per loro.
    Continuate così!

    RispondiElimina
  13. E' bello poter credere nei propri sogni e cercare di realizzarli.... poi se si viene anche premiate è il top!

    RispondiElimina
  14. Che bell'evento! Bellissima iniziativa Bet She Can e bravissime le ambasciatrici =D

    RispondiElimina
  15. Mi piace davvero tanto questo evento, complimenti Roby!!

    RispondiElimina
  16. Bellissima iniziativa, brave le ragazze!

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015