venerdì 8 gennaio 2016

#SMARTBOXEXPERIENCE AL CENTRO CULTURALE SHAOLIN DI MILANO

Prima di vivere l'esperienza con Smartbox al Centro Culturale Shaolin di Milano  (Via Teglio 11 - MM3 Maciachini - FS Passante Lancetti) conoscevo già lo Shaolin, un'arte marziale al servizio dello spirito e della propria pace interiore. Spesso si pensa alle arti marziali come uno sport da combattimento, senza mai considerare alla combinazione di due fattori essenziali che servono a raggiungere lo stesso scopo: la concentrazione mentale e la forza fisica si intersecano in un'armonia tra corpo e mente. Fondamentale la loro coesistenza, perché l'una non può esistere senza l'altra.



Capire ed interpretare lo Shaolin non è per niente immediato. La cultura Shaolin è un esempio di terapia preventiva e di recupero basata sulla centratura della personalità al suo baricentro interiore, con un conseguente miglioramento della qualità della vita. Recentemente, l’antica cultura Shaolin è stata riconosciuta dall’UNESCO come “Patrimonio Culturale dell’Umanità”, perché educa l’individuo ad attingere dalle proprie risorse interiori per guarire i disturbi della personalità che interferiscono con i suoi piani di gioia e felicità, e permette di sviluppare le qualità latenti, presenti in tutti noi.



Una volta interiormente rafforzati ed ispirati, saremo anche capaci di investire questa energia nella soluzione dei nostri problemi e, con gioia e speranza, affrontare insieme quelli del mondo.

Ad illuminarci in questo lungo e tortuoso cammino è stato Shifu Shì-Héng-Chán35esima generazione Shaolin, diretto discepolo del Venerabile Shì-Yán-Dá.

Un nome forse strano e complicato ma che ha un suo significato:
- Shì, appartenente alla Famiglia di Buddha;
Héng, appartenente alla 35esima generazione;
Chán, nome Dharma specifico per lui.


Foto Bimbi Distefano
Con Shifu Shì-Héng-Chán ho passato 2 ore all'insegna della meditazione, ancor prima dalla preghiera sui testi sacri cinesi nella Buddha Hall, per poi passare alla pratica dello yoga, del Kung Fu e della difesa personale. Sono state 2 ore piene, colme di energia positiva, di rilassamento dell'anima e di sollevamento spirituale. Una giornata entusiasmante ed istruttiva. 




Quella che più amo è la disciplina interiore denominata come Qi-Gong. Lo Qi-Gong è l'attività legata alla cura e all'elasticità del corpo, al fine di conservare e rigenerare l'equilibrio naturale evitando inutili dispersioni energetiche, cosa che nella vita di tutti i giorni accade. Il Qi-Gong insieme alla meditazione Chan è, secondo me, un connubio perfetto da coltivare e praticare, al di là dell'arte marziale vista come combattimento. 



Come dico sempre "La forza non dipende dalla nostra capacità fisica, ma solo dal volere della nostra mente".



Dopo la lezione pensata per noi, un gruppo ristretto di blogger, abbiamo avuto l'opportunità di assaporare la cucina vegano-crudista nello SHAOLIN STATE OF HARMONY – vegan & raw food. Piatti deliziosi preparati dalle sapienti mani di Shì-Héng-Dìng, moglie di Shì-Héng-Chán e cuoca davvero molto abile.




Shì-Héng-Dìng ci ha letteralmente "prese per la gola" facendoci degustare dall'antipasto al dolce una cucina crudista vegan da far invidia alla cucina tradizionale.


La cucina crudista vegan prevede l’uso di frutta, verdura, noci, semi e germogli che possono essere consumati tali e quali o nella preparazione di frullati, succhi o in appetitose ricette. Il crudismo garantisce un apporto di vitamine e minerali non alterati dai processi di cottura, stimola la digestione, dà un grande senso di sazietà, disintossica, porta il peso del corpo al giusto livello e idrata.

Al posto della cottura i cibi vengono tagliati, affettati, frullati, centrifugati, marinati o disidratati. Pensate che il sale viene ricavato dalla disidratazione e polverizzazione del sedano.

Cominciamo subito con una fantastico aperitivo che prevedeva una spremuta a freddo a base di frutta e verdura di stagione. Vi ricordo che la spremuta a freddo e più nutriente del classico frullato con forza centrifuga.

Dopo l'aperitivo si sono susseguiti una serie di piatti squisiti e dai nomi alquanto stravaganti e poetici, come ad esempio la "Raw Soup Pink" e la "Raw Soup White", accompagnate da "Il Sapore dell’Inverno" a base di hummus di zucca ai semi di sesamo in letto di radicchio.
Raw Soup Pink al cavolo cappuccio, carote, mela al profumo di erba cipollina e timo con tuffo di raw crackers ai semi di lino e rosmarino
Raw Soup White al cavolfiore accompagnata da raw crackers ai semi di lino e rosmarino
Altri gustosi piatti sono arrivati alla nostra tavola come "Allegria d'Autunno", un buonissimo raw cous-cous alle verdure ed erbe aromatiche o ancora i sedanini fatti col sedano-rapa.




Poi siamo passate al secondo tra "Fungata", polpette raw di funghi con salsa al prezzemolo, il "Cerchio della Meraviglia", raw burger di verdure alle erbe aromatiche e "Mimesi", uova sode crudiste. 





In accompagnamento ai tre piatti:
- "Profumo d'Oceano", raw sushi di verdure di stagione avvolte da un foglio di croccante alga nori;
- "Vitamina", insalata di radicchio e bacche di Goji;
- "CrikCrok", raw chips di zucca, patata, cavolo nero e daikon;
- "Carezza", purè di sedano rapa al tartufo, champignon e croccante al cumino.

Per finire, dei dolci squisiti sempre vegan raw.





Un'esperienza magica, spirituale, di elevazione dell'anima e del corpo grazie alla competenza, pazienza e dedizione di due persone straordinarie come Shì-Héng-Chán e Shì-Héng-Dìng. Gentilissimi e pieni d'amore in ciò che fanno suscitano rispetto e devozione in una cultura assai lontana, ma vicina allo stesso tempo.


L'esperienza vissuta al Centro Culturale Shaolin di Milano fa parte del cofanetto SMARTBOX "Infinite Avventure per Due" e comprende (per 2 persone):

- tre lezioni a persona di Shaolin kung fu o sanda o difesa personale (1h)
- due lezioni di meditazione chan (1h)
- una lezione a persona di Shaolin tong-zi-gong yoga o taijiquan (1h)
oppure
- tre lezioni di Shaolin qj-gong o tong-zi-gong yoga (1h)
- due lezioni di meditazione chan (1h)
- una lezione di Shaolin kung fu o sanda o difesa personale (1h)
oppure
- due lezioni a persona di Shaolin kung fu o sanda o difesa personale (1h)
- due lezioni di meditazione chan (1h)
- due lezioni a persona di Shaolin qj-gong o tong-zi-gong yoga (1h)

37 commenti:

  1. Uau veramente un'esperienza interessante =)
    baci
    Federica - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  2. Deve essere stata davvero una bellissima esperienza ma suprattutto un percorso di super relax! E quei piatti mi ispirano davvero molto.. bellobello!

    RispondiElimina
  3. c'è tutta una filosofia dietro le arti marziali che pochi conoscono, deve essere stata davvero una bella esperienza!

    RispondiElimina
  4. una esperienza davvero magnifica!

    RispondiElimina
  5. Sono davvero affascinata dalla presentazione di questi piatti! Sono a dir poco stupende e chissà che bontà

    RispondiElimina
  6. hai fatto una bellissima esperienza
    piacerebbe anche a me

    RispondiElimina
  7. O_O i piatti sono uno piu bello dell altro..impiattati benissimo, eleganti e raffinati..e stato un peccato mangiarli vero??? =P

    RispondiElimina
  8. deve essere stata una bellissima esperienza, adoro questi cofanetti!
    Alessandra

    RispondiElimina
  9. Bellissima l'esperienza che hai fatto... I piatti sono davvero molto invitanti... Danno una sensazione di gusto e relax

    RispondiElimina
  10. Davvero un esperienza unica nel proprio genere tutt'a da provare 👍

    RispondiElimina
  11. Un esperienza davvero bella e rilassante... Bellissimi gli scatti e cibi davvero invitanti.. Piacerebbe anche a me vivere questa esperienza

    RispondiElimina
  12. che meraviglia, penso proprio che tu ti sia divertita moltissimo ed abbia anche mangiato bene.

    RispondiElimina
  13. Che bella esperienza e quante cose buone avete mangiato!

    RispondiElimina
  14. Veramente interessante, tra l'altro a breve credo di dover andare a Milano per cui potrei prendere in considerazione questo pacchetto

    RispondiElimina
  15. Un'esperienza davvero particolare e di grande ispirazione!

    RispondiElimina
  16. Ciao, bellissima esperienza roby :D anche io non vedo l'ora di fare la mia!

    RispondiElimina
  17. Una bella trovata ed ottime esperienze: si impara e ci si diverte

    RispondiElimina
  18. che esperienza avvincente! ti invidio :-) buon inizio xoxo rita talks

    RispondiElimina
  19. che esperienza fantastica complimenti e che piatti davvero molto invitanti ^^

    RispondiElimina
  20. Sai che ho sempre visto gli smartbox ma non ne ho mai acquistato uno?Mi sono collegata al link che hai postato e devo dire che il prezzo non è per niente male!

    RispondiElimina
  21. devo dire che la cucina vegan non mi ha mai ispiratoma questi piatti sembrano veramente deliziosi *____*

    RispondiElimina
  22. Che bella esperienza culturale e spirituale,bella l' idea del pacchetto da regalare

    RispondiElimina
  23. Ma che luogo incantevole !! Sarà stata una bellissima esperienza!! Ps ti invio un bel po'

    RispondiElimina
  24. molto interessante questa esperienza, i piatti poi sono veramente particolari!

    RispondiElimina
  25. deve essere stata un'esperienza magnifica.... ottimi i piatti!

    RispondiElimina
  26. Come sempre è un piacere leggere i tuoi post, bellissime foto e bella presentazione!

    RispondiElimina
  27. Bellissimo partecipare ad un'iniziativa del genere ricca di scoperte culturali e gastronomiche

    RispondiElimina
  28. ho letto il tuo post e ti ho invidiato davvero molto.. complimenti.. ;-D
    bellissima esperienza.. e che fame mi è venuta a vedere ste foto.. ;-D
    www.chepostdici.com
    Klay

    RispondiElimina
  29. Wow che bella esperienza hai vissuto! L'estate scorsa ho auto modo di farmi una cultura su questo mondo grazie ad un cugino di mio marito. E' stato molto interessante e per certi versi davvero illuminante.

    RispondiElimina
  30. Che meraviglia quest'esperienza, dev'essere stata super emozionante

    RispondiElimina
  31. Non ti nego che mi piacerebbe da matti avvicinarmi ad una disciplina orientale di meditazione e filosofia di vita. Chissà se ci riuscirò mai!

    RispondiElimina
  32. cara, che bella esperienza che hai fatto, complimenti !

    RispondiElimina
  33. Wow bellissimo. Piacerebbe anche a me fare questa esperienza.

    RispondiElimina
  34. ma che meraviglia! voglio andarci anch'io!

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015