martedì 28 luglio 2015

#CINQUEBLOGGERALSUD PARTE 4 - DOVE MANGIARE A SANTA CATERINA DELLO IONIO


In quest'ultimo mese vi ho raccontato davvero di tutto sul mio blog tour insieme a Chiara, Federica, Maria Giovanna e Cristina. Ma ancora qualche piccola news manca all'appello. Oggi voglio portarvi nei ristoranti in cui abbiamo pranzato e cenato in quei giorni, che stra consiglio. 

Vorrei subito portarvi in un incantevole angolo di Santa Caterina dello Ionio dove ad accoglierci sono stati i tradizionali sapori della cucina mediterranea, ma con un tocco di contemporaneità. Vi sto parlando del Ristorante "La Cuttura", dove il suo ambiente confortevole ci ha messo a nostro agio. L'esterno è arricchito con speciali gazebo per vivere appieno del fresco di stagione, in compagnia di bellissime tartarughe immerse in una fontana.

Foto Chiara Chinello
Tantissimi i piatti da degustare tra antipasti e primi, oltre a deliziosi secondi piatti di carne e di pesce. Il nostro pranzo è stato rilassante e all'insegna del buon cibo e della tradizione. Abbiamo cominciato con un antipasto di pesce a crudo accompagnato con dell'ottimo Cirò Bianco per poi concludere con un primo piatto davvero speciale: bigoli ai carciofini selvatici e gamberetti. Un abbinamento che ci ha lasciate davvero colpite, un primo piatto dove si amalgamano i sapori della terra con quelli del mare.



Dovete sapere che le piante di carciofini selvatici crescono spontanee e non possono essere coltivate. Per ottenere questa prelibatezza c'è dietro un gran lavoro, per raccogliere i carciofini e liberarli dalle spine (a mano ed uno ad uno). Ma come ben sapete l'attenzione per le piccole cose è il tasto vincente in tutto, un po' come nella vita, e vi assicuro che l'amore che i calabresi mettono in questo procedimento fa davvero la differenza e, di conseguenza, anche in cucina.

Il carciofino selvatico prima della raccolta

I carciofini selvatici hanno un sapore deciso, ricco e con una consistenza tenera rispetto al carciofo comune. Insomma, si scioglie in bocca.

Un altro locale dopo abbiamo cenato con del buon pesce è il Ristorante "Rosa dei Venti", per tutti gli amanti del pesce fresco ed in una cornice in vero stile "marinaresco", dove tutti i dettagli richiamano il mare, dai colori delle pareti, al brillante pavimento, dall'atmosfera all'apparecchiamento della tavola. 



Il pesce crudo e gli antipasti sono la specialità del posto, ma il menù offre un'ampia scelta di piatti di ogni genere e per tutte le tasche. 


Noi abbiamo degustato un'incredibile antipasto di mare e, a seguire, la "ghiotta", un secondo di pesce molto simile ad una zuppa, tipica della zona. La particolarità di questo piatto, oltre alla sua bontà, sta nei dettagli, come il sasso raccolto in mare per poi essere messo nel piatto. Voi vi chiederete il perché di questo sasso di mare. La motivazione è semplice. Quando la "ghiotta" cuoce, il sasso rilascia col calore tutto il sapore del mare. Ecco perché la "ghiotta" è una zuppa di pesce al di fuori del comune, unica nel suo genere.


Il sasso è sulla sinistra (bianco e nero)
Del B&B Agriturismo "La Sena" vi ho già parlato in altre occasioni (qui e qui). Sorge come vi ho già detto sulle colline di Santa Caterina dello Ionio ad 1,5 km dal mare. A "La Sena" potrai goderti la tranquillità della campagna, senza però dover rinunciare al mare o alle vicine "Serre Calabresi".


La struttura è immersa nel verde tra ulivi ed agrumeti, oltre a cavalli, caprette e maialini neri. Delle vere vacanze rurali a contatto con la natura, rilassanti, ideali per famiglie con bambini che potranno avere l'opportunità di partecipare alle attività agricole e divertirsi scoprendo i segreti della coltivazione biologica  e sull'allevamento di piccoli e grandi animali, oltre ad assistere alla produzione di salumi e formaggi come abbiamo fatto noi con la ricotta. 


All'Agriturismo "La Sena" abbiamo degustato ottimi piatti tra antipasti di terra ed il buonissimo suino nero. Dopo una ricca cena, genuina ed a KM 0, abbiamo avuto il piacere di imparare i passi della tarantella (ve ne ho parlato qui) insieme ai "Lisarusa", gruppo folk di Santa Caterina dello Ionio.


Ultimo locale in cui abbiamo mangiato è il Ristorante "Excalibur", dove abbiamo degustato piatti sapientemente ben riusciti, di "alta cucina" a base di pesce fresco, impreziosito da una presentazione degna di grandi chef. Il ristorante, gestito da Maurizio Rudi, vanta di un'ottima carta dei vini e di prodotti locali provenienti dall'azienda agricola di famiglia. Il ristorante ha un ambiente in perfetto stile medievale, dal profilo raffinato, con un'accoglienza ed una professionalità impeccabile.


Le portate che abbiamo degustato erano a base di ottimo pesce fresco, davvero gustoso.

Foto Federica Soletti
Per TripAdvisor i ristoranti che vi ho citato risultano tra i migliori della zona con recensioni che vanno dalle 4 alle 5 stelle. Inoltre, il Ristorante "Excalibur" e il Ristorante "Rosa dei Venti" hanno ottenuto per l'anno 2015 il "certificato d'Eccellenza", che TripAdvisor attribuisce agli alloggi, alle attrazioni e ai ristoranti che ottengono recensioni positive da parte dei viaggiatori in maniera costante.

Se per queste vacanze estive, vi trovate in zona Santa Caterina dello Ionio, non perdetevi questi ristoranti dove il buon cibo è di casa!

E se vi siete persi gli altri post su Santa Caterina Dello Ionio potete trovarli qui, qui, qui e qui

Inoltre, vi ricordo che fino al 31 luglio potrete usufruire del codice sconto grazie a DuePuntiMilano, che trovate qui, legato alla nostra avventura #CinqueBloggerAlSud

28 commenti:

  1. Bellissima la location, ed i piatti dovevano essere squisiti!

    RispondiElimina
  2. Molto carino! E sembra tutto buonissimo!
    Erika Swan - AFE Magazine

    RispondiElimina
  3. Mi è piaciuta molto la prestazione dei piatti,adoro il pesce fresco.

    RispondiElimina
  4. oh mamma cara adesso mi è venuta voglia di una bella mangiata di pesce :)

    RispondiElimina
  5. Tutti piatti molto raffinati anche se sono diverse località .. lo stile nel blu è quello che preferisco

    RispondiElimina
  6. Ho seguito il vostro blog tour con piacere, sono certa sia stata per voi un' esperienza fantastica che vi ha molto arricchite. Non mi stupisco a credere sulla qualita' dei ristoranti qua proposti, uno piu' bello dell' altro e le foto food, mi fanno venire una gran fame :-) Se capitero' da quello parti, sapro' dove andare per mangiare bene!

    RispondiElimina
  7. e ma con tutte queste foto di cibi favolosi mi vuoi far morire?
    quando partiamo per un tour di mangiate a Santa Caterina?

    RispondiElimina
  8. tutti e quattro i ristoranti propongono piatti molto invitanti, scegliere è difficile! spero di poterli visitare tutti prima o poi!

    RispondiElimina
  9. il secondo ristorante è quello che mi attira di più, ma sembrano tutti molto interessanti!

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che bei posti e soprattutto che piatti gustosi *_* mi piace molto "la rosa dei venti" anche per l'arredamento :)

    RispondiElimina
  11. Questi ristoranti hanno delle location magnifiche e il cibo parla da solo..Portate belle da vedere e chissà quanto buone da mangiare!

    RispondiElimina
  12. Mara Mencarelli28 luglio 2015 22:08

    Ma non so le recensioni che comunque possono essere poco dincere ma cibi e le foto parlano da sole mi sembra tutto splendido

    RispondiElimina
  13. Una guida culinaria davvero interessante, grazie per le dritte

    RispondiElimina
  14. avete trovato le peculiarità di ogni ristorante!!! ...tutti piatti squisiti che spingono a visitare questi luoghi... e i caratteristici ambienti sono davvero magnifici :-)

    RispondiElimina
  15. Quante porzioni di qualità sicuramente è tutto buono poi il posto dev'essere bellissimo, grazie..

    RispondiElimina
  16. mi sembrano tutti favolosi, trai quattro preferisco l'agriturismo LA SENA preferisco la carne che il pesce

    RispondiElimina
  17. Premetto che mi sembrano ottimi tutti e quattro questi ristoranti, però quello che mi incuriosisce di più è "La Cuttura"!! :) Baciiii

    RispondiElimina
  18. I piatti del primo ristorante sono davvero splendidi..mamma che bontà mi piacerebbe provarli

    RispondiElimina
  19. Quando vado in Calabria in vacanza ad agosto non mancherò di pranzare in almeno uno di questi ristoranti sono stata a Santa Caterina ma non in quei ristoranti

    RispondiElimina
  20. L'agriturismo "La Sena" è quello che mi ispira di più. Mi sono salvata l'indirizzo in vista della prossime vacanze!

    RispondiElimina
  21. Piatti squisiti in una location da favola!
    Alessia
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
  22. Me li devo segnare...prossima vacanza in a calabria li proverò!!
    Lucia
    www.legallychic.org

    RispondiElimina
  23. Sono tutti ristoranti da visitare, lo farò a breve.

    RispondiElimina
  24. A parte la bellezza delle tavole..... il cibo deve essere ottimo ovunque.... sia carne che pesce

    RispondiElimina
  25. io ho mangiato con te in tutti... e lascelta è davvero difficile!!!
    2 Fashion Sisters

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015