venerdì 26 giugno 2015

UNA GIORNATA A VERONA PER #LOEWELOVESYOU


Vi ricordate della mia giornata passata a Verona all'Hotel Veronesi La Torre insieme a Loewe? Avete partecipato con grande entusiasmo ai miei tweet e mi avete fatto tante domande su ciò che ho visto e che vi ho anticipatamente mostrato. Oggi voglio parlarvi della giornata #LoeweLovesYou passata insieme ad altre blogger per conoscere meglio l'azienda. 
Appena arrivate siamo state accolte dall'AD di Loewe Italia Giuseppe Pellegrino e dal Marketing Manager di Loewe Italia Alessia Gusman che ci hanno raccontato l'incredibile storia dell'azienda. Ebbene si, una storia fatta di "numeri primi", perché Loewe è stata all'avanguardia e "prima" in tante cose e voglio rendervi partecipe. Per me sono state delle scoperte sensazionali.
Loewe è un'azienda tedesca che opera nel settore dell'elettronica di consumo di fascia premium. I loro prodotti fanno parte di una completa gamma di home entertainment come televisori (core business dell'azienda), lettori Blu-ray, videoregistratori DVD, sistemi audio e di home cinema. 

L'azienda è stata fondata a Berlino nel 1923 dai fratelli Siegmund e David Loewe, con la denominazione Radiofrequenz GmbH, specializzata nella produzione di radio, televisori e materiale hi-fi.

Nel 1926 Loewe rivoluziona la storia e la costruzione dei tubi elettronici con il tubo multiplo, riconosciuto come primo prototipo di circuito integrato. Nel 1931 Loewe attira su di sè l'attenzione globale con la presentazione ufficiale della prima trasmissione televisiva elettronica al mondo, durante la Fiera Internazionale dell'Elettronica di Berlino, ed il primo televisore concepito per la produzione in serie.


Durante la seconda guerra mondiale Siegmund Loewe è costretto ad emigrare negli Stati Uniti nel 1938. Solo nel 1949 riprende possesso della sua azienda diventandone presidente per poi portare ancora una volta Loewe al successo. Infatti, nel 1950 viene prodotto Optaphon, il primo audioregistratore a cassette per uso privato e, nello stesso periodo, inizia a Kronach la produzione in serie di televisori. Ma il concept all'avanguardia dell'azienda porta nel 1961 Loewe a presentare Optacord 400, il primo videoregistratore europeo per uso privato.


Nel 1963 viene lanciato il primo televisore portatile Optaport, con una diagonale di 25 cm di diagonale e con radio FM integrata. In seguito, nel 1981 Loewe presenta il primo televisore stereo europeo. Nel 1985 Loewe sviluppa il televisore Art, che segna per l'azienda la nascita di una nuova generazione di TV orientati al design ed alla tecnologia. Il 1995 rappresenta un altro anno importante per Loewe, che presenta CS1, il primo televisore completamente riciclabile prodotto in serie. Nel 1998 Xelos@Media è il primo televisore con l'accesso ad Internet. 

Ma la storia dei grandi successi di Loewe non finisce qui. L'azienda è stata "prima" in tantissimi altri lanci come nel 2003 quando nasce Articos 32 DR+, il primo televisore con hard disk integrato, o quando tra il 2008 e il 2009 i TV Loewe vengono arricchiti del portale MediaHome, che consente di accedere ai contenuti multimediali presenti nella rete domestica o su supporti USB. 


Rivoluzionari, avanguardisti e precisi in ogni aspetto, nel 2014, dopo un periodo di grande difficoltà economica, l'azienda viene acquisita da un fondo di investimento industriale e viene trasformata in Loewe Technologies GmbH. Alla Fiera Internazionale dell'elettronica (IFA) di Berlino 2014, Loewe rinnova tutta la gamma con TV UHD.

E veniamo ai giorni nostri con una gamma sempre più ricca e con un design contemporaneo. Ad oggi Loewe è presente in circa 50 paesi, con filiali in Italia, Francia, Belgio, Paesi Bassi e Regno Unito.

Durante la giornata ci sono stati presentati tre dei TV UHD di Loewe tra cui Art, Reference e Connect.


I nuovi TV Loewe Art UHD (Ultra Alta Definizione) sono progettati, sviluppati e realizzati in Germania. Loewe Art racchiude tutto ciò che di meglio un televisore possa offrire: design raffinato, alta tecnologia e qualità premium. 
Con la nuova funzione Instant Channel Zapping, Loewe Art garantisce un massimo comfort d’utilizzo. Quanti di noi fanno zapping durante la pubblicità o solo per cercare un programma che ci aggrada? Come sappiamo con l'avvento della televisione digitale servono circa 3 secondi per visualizzare un’emittente televisiva, indipendentemente dal modello o dalla marca del TV.  

Grazie al sistema Dual Channel (il doppio sintonizzatore terrestre e satellitare integrato nei TV), gli ingegneri Loewe hanno sviluppato una pratica funzione per cambiare canale ad alta velocità: Instant Channel Zapping. Loewe Art è in grado di cambiare canale in sequenza (zapping) in meno di un secondo. Incredibile vero?


Ma non è tutto. Infatti, è disponibile per tablet con sistema operativo Android 4.1.1 o iOS 7 (o versioni superiori), Smart tv2move App capace di trasformare il tuo tablet in un secondo televisore. Potrete ad esempio seguire due trasmissioni contemporaneamente (una sul tablet e l'altra sul televisore) o magari solo accontentare tutti in famiglia.

LOEWE ART UHD è disponibile in versione 40, 48 e 55 pollici in colore nero o argento cromato.

E' inutile dirvi che la qualità audio e video di tutti i prodotti TV UHD di Loewe è impeccabile.


Loewe Reference UHD è il nuovo arrivato in casa Loewe e rappresenta la perfetta unione di design, immagine e suono. Disponibile nel formato da 55 pollici, in molteplici varianti colore e diverse soluzioni di installazione, Loewe Reference UHD mi ha stupito per il modulo Bluetooth integrato che ti permette di collegare facilmente il tuo smartphone o tablet alla TV e di ascoltare la tua musica preferita con i 120 Watt che solo Reference può regalarti. E spegnendo lo schermo, avrai anche un beneficio in termini di risparmio energetico.


Come vi ho anticipato Loewe Reference UHD è disponibile in quattro diversi colori, eleganti e raffinati, perché lo stile Loewe lo devi scegliere tu. Sono infatti disponibili le varianti colore Alluminio Argento, Alluminio Nero, Bianco Laccato e l’originale Dark Gold, tonalità ideale per gli ambienti con arredamento in legno. Inoltre, il tessuto tecnico che riveste la griglia altoparlanti è personalizzabile: di serie realizzata in nero, è possibile “trasformarla” in bianco o argento. A voi la scelta!

Ma per chi lotta tutti i giorni per il possesso del telecomando, Loewe ha pensato ad un talentuoso TV dalle mille risorse multimediali. Guardare un programma televisivo, seguirne contemporaneamente un altro in modalità Picture in Picture e registrarne un terzo sull'hard disk integrato? Vedere un film mentre nello stesso momento altri due diversi programmi sono in registrazione? Queste sono solo alcune delle funzioni uniche ed esclusive dei nuovi TV Loewe Connect.


Quest’anno la gamma Connect, è stata completamente rinnovata anche da un punto di vista tecnologico. La nuova piattaforma è comune a tutti i nuovi TV Loewe, ma Connect non perde di vista i suoi elementi distintivi: la connettività e la personalizzazione nel design.



Disponibile nei formati da 40” e da 55”, Loewe Connect vuole regalare al suo pubblico momenti d’intrattenimento personalizzato e il potere di gestire il proprio tempo come più si desidera: tutto questo grazie all’hard disk integrato da 1 TB (che consente di registrare 800 ore di programmazione televisiva) unito ad un’eccezionale qualità audio- video. Loewe Connect garantisce inoltre tutte le funzionalità tipiche di una Smart TV: applicazioni Web, browser per la libera navigazione in rete, accesso ai file multimediali condivisi nella rete domestica, radio digitale e in Internet.



Ma Loewe Connect stupisce ancora di più con la funzione del MultiRecording grazie alla quale si potranno registrare ben due diversi canali televisivi mentre si sta seguendo una terza trasmissione live. Inoltre, la nuova funzione Mobile Recording permette di programmare le registrazioni anche da remoto tramite l’app dedicata disponibile per smartphone (iOS e Android). Per tutti gli smemorati è davvero una rivoluzione!

Ma non è ancora finita qui: grazie al doppio sintonizzatore integrato, la funzione DR+ Streaming offre la possibilità di spostarsi da una stanza all’altra guardando la trasmissione su un secondo TV Loewe collegato in rete locale. E grazie a Smart Tv2Move è possibile guardare un canale televisivo sul TV e contemporaneamente seguire un altro programma in diretta, o accedere all’hard disk di Loewe Connect sul proprio tablet. 

Commedia romantica e campionato di calcio potranno finalmente convivere grazie a Loewe Connect.



Colore, materiali nobili, connettività ma anche identità, design minimalistico, innovazione e joy of use. che tu abbia un living moderno, classico, tradizionale oppure più eccentrico Loewe può essere la soluzione adatta a qualsiasi contesto abitativo, integrandosi con armonia e valorizzando, al contempo, l'ambiente. Tutto questo è Loewe. 


Dopo una presentazione così densa e ricca di particolari, la giornata #LoeweLovesYou è proseguita con un succulento pranzo della zona ristorante dell'Hotel Veronesi La Torre. Lo chef mi ha conquistata così:
- gnocchetti zola e noci;
- assaggi di formaggi serviti con marmellate;
- semifreddo di cioccolato bianco con ripieno di lamponi.


Dopo aver "fatto i compiti" e mangiato, Loewe ci ha offerto un pò di relax nell'elegante SPA dell'Hotel Veronesi La Torre. Una vera oasi di pace e tranquillità. Tra un bagno di vapore aromatico al mentolo, un idromassaggio nella piscina coperta con acqua salata a 30°, una doccia di reazione ed un'ottima tisana, non siamo riuscite a far a meno di tuffarci nella splendida Jacuzzi esterna con acqua a 36°.



Dopo esserci rilassate ci è toccato salutare tutti, ma con un bagaglio conoscitivo diverso e senza dubbio pieno di novità. Bye Bye #LoeweILoveYou

21 commenti:

  1. conosco la marca, leader nel settore e di altissima qualità! bellissima la location!

    RispondiElimina
  2. Che esperienza favolosa la tua!!!
    Un vero sogno questi Tv Ultra Alta Definizione, il sogno di tutti noi. Il design e' davvero ricercato, si integrano perfettamente all' ambiente.

    RispondiElimina
  3. Wow che meraviglia questi schermi, chissà che bella giornata!
    www.thefashionshadow.com

    RispondiElimina
  4. Fantastici i televisori! E bellissima esperienza!!

    Erika Swan - AFE Magazine
    www.afemgazine.com

    RispondiElimina
  5. Che esperienza magnifica .. grazie delle info sul marchio

    RispondiElimina
  6. Ma che bella esperienza una visita davvero molto interessante. Ciao

    RispondiElimina
  7. La conoscenza di quest'azienda deve essere stata tra le altre cose una permanenza fantastica. A parte la storia dell'azienda davvero interessante e i suoi televisori che lasciano a bocca aperta per stile ed eleganza, ma anche con la SPA, voi blogger invitate, avete concluso alla perfezione questo viaggio. ^__^

    RispondiElimina
  8. deve essere stata un'esperienza magnifica. brava! buon fine settimana. xoxo rita talks

    RispondiElimina
  9. Che belli ni televisori *__*
    <a href="http://bit.ly/SummerDressMiaWish>Armoire de Mode - Fashion Blog</a>

    RispondiElimina
  10. stupendi i televisori, proprio una bella esperienza!

    Alessia

    THECHILICOOL

    FACEBOOK

    Kiss

    RispondiElimina
  11. Stupenda giornata e stupenda esperienza ,fantastico tutto complimenti

    RispondiElimina
  12. un'evento davvero interessante, hai fatto una bellissima esperienza!

    RispondiElimina
  13. Davvero una meraviglia, un'esperienza straordinaria e delle foto stupende. Grazie

    RispondiElimina
  14. Queste tv offrono esperienze visive stupende!

    RispondiElimina
  15. mamma mia..quei telivisori sono da panico *_*
    xoox
    Syriously in Fashion

    RispondiElimina
  16. che bella esperienza, molto belli i televisori, sembrano avere un ottima risoluzione!
    Alessandra

    RispondiElimina
  17. Il televisore con l'impianto relativo è uno dei miei prossimi acquisti .... :)

    RispondiElimina
  18. wow che bellissima esperienza e veramente belli i televisori!!:) baciii

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015