lunedì 18 maggio 2015

DIVENTA SKIN CHECKER, IL PROGETTO DI LA ROCHE - POSAY


Molti di voi conosceranno già il marchio La Roche-Posay ed i loro prodotti. Grazie allo studio dei principali campi della dermatologia - dalla cura della pelle e del cuoio capelluto al trucco e ai trattamenti estetici - in partnership con oltre 25.000 dermatologi di tutto il mondo, La Roche-Posay crea per tutti noi prodotti dermocosmetici formulati con l'acqua termale di La Roche-Posay e studiati per migliorare la quotidianità delle persone.

Nata come linea a complemento dei trattamenti terapeutici prescritti dai dermatologi, si è ampliata in breve tempo, includendo prodotti di uso quotidiano per la pelle (sensibile, matura, secca, arrossata, ecc.), shampoo e trucco (fondotinta, mascara ecc.).

La Roche-Posay propone oggi soluzioni specifiche per ogni tipo di pelle e per il trucco in grado di trasformare la vita quotidiana, anche della pelle più sensibile.

Con alle spalle più di 30 anni di ricerche e 25 brevetti, La Roche-Posay si è imposto come attore leader nello sviluppo di prodotti per la pelle sensibile, assicurando la massima tollerabilità e sicurezza.

Oggi non voglio però parlarvi dei loro prodotti di alta gamma e qualità, ma di un nuovo progetto lanciato durante il Cosmofarma, di cui vi avevo già accennato qualche particolare qui.

Vi sto parlando del progetto "DIVENTA SKIN CHECKER", una campagna di sensibilizzazione internazionale che ci invita ad assumere un ruolo attivo nella lotta contro il melanoma. Infatti, uno studio condotto da IPSOS per La Roche-Posay in 23 Paesi (inclusa l'Italia) ha analizzato i differenti atteggiamenti che le persone hanno nei confronti del sole e la loro conoscenza generale dei rischi associati all'esposizione ai raggi solari.

Ad esempio, noi italiani siamo attenti più della media al controllo dei nei da parte di un dermatologo.

- Il 20% si sottopone ad uno screening dei nei almeno una volta l'anno (dato ancora basso, ma superiore alla media nei 23 Paesi esaminati, dove la percentuale si aggira all'11%);
- Il 91% è attento alla protezione della pelle durante l'esposizione al sole;
- Il 51% pensa che sia un legame tra lo sviluppo di tumori della pelle e le scottature durante l'infanzia o l'adolescenza.


Ecco perché l'educazione all'esposizione è importante e La Roche-Posay lo fa nell'ambito di una nuova campagna virale "DIVENTA SKIN CHECKER", che affronta il tema della prevenzione del tumore alla pelle da un punto di vista estremamente "familiare", incoraggiandoci ad assumere un ruolo importante di autovalutazione su noi stessi e sui nostri cari, ricordando comunque che lo screening periodico dal dermatologo è molto importante.

Io faccio spesso l'auto-esame della pelle e dei miei nei perché so che il melanoma, se trattato in tempi sufficientemente precoci può essere guarito. Io stessa ho "rimosso" due nei dalla mia pelle (anche se si sono mostrati non essere melanomi) e sono in attesa di rimuoverne altri due. 

Ma come facciamo a diffondere questo messaggio e diventare Skin Checker? Il percorso educativo ed interattivo consta di 4 tappe:

Si tratta di uno schema in soli 5 punti che aiuta ad identificare rapidamente un problema potenziale, incoraggiando le persone a farsi controllare il prima possibile da un dermatologo.


Vi consiglio anche di guardare bene il video della campagna, dove il Prof. Argenziano spiega il Metodo ABCDE.


Questa fase consiste in 7 veloci step per imparare come effettuare nel migliore dei modi l'autoanalisi dei nei in tutte le zone del corpo. Viso, cuoio capelluto, mani, braccia, petto, schiena, parte inferiore del corpo. L'autoanalisi non deve mai sostituire la visita del dermatologo, ma deve essere abitudine importante tra una visita e l'altra.


5 semplici regole che ci permetteranno di godere dei benefici del sole ed evitarne i rischi. Impara come esporti correttamente.


Ultimo passo per diventare Skin Checker è su cos'è il melanoma e su qualche dato significativo sulla sua diffusione.
Il Melanoma è un tumore maligno che si forma nei melanociti, le cellule che producono la melanina (pigmento all'origine dell'abbronzatura). Il melanoma può localizzarsi su cute integra o a livello di un neo preesistente. 

Il melanoma può essere ulteriormente favorito da esposizioni non corrette ai raggi UV, anche di breve durata, come quelle che provocano le scottature. Il melanoma è una patologia importante da non sottovalutare. Più precoce è la diagnosi, più alte possono essere le probabilità di guarigione. 

Nella grande maggioranza dei casi, la guarigione è possibile se il trattamento ha inizio nelle prime fasi di sviluppo del tumore. È dunque indispensabile consultare il dermatologo molto rapidamente se ci si accorge di una lesione sospetta.

La fase educativa per l'aspirante SKIN CHECKER è terminata e siete pronti a sostenere un breve test di 3 domande sulla formazione ottenuta.


Io ho superato l'esame e sono subito diventata una Skin Checker

Le TOP 5 nel Mondo sono:

Francia con 2,487,958 Skin Checker
- Italia con 2,211,386 Skin Checker
- Germany con 2,178,416 Skin Checker
- Spain con 2,062,865 Skin Checker
- Russia con 1,798,129 Skin Checker

Cosa aspetti? "Se tieni a qualcuno, fai attenzione ai suoi nei. Diventa SKIN CHECKER. E non dimenticarti di consultare il dermatologo".

41 commenti:

  1. Interessanti i video come anche la spiegazione sul metodo abcde. Ottima la campagna di La Roche-Posay. Uso spesso i loro solari che sono ottimi. Adesso vado a fare il test. Voglio diventare anche io Skin Checker.

    RispondiElimina
  2. Io faccio il test della pelle e dei nei tutti gli anni e ci tengo tantissimo alla protezione solare penso sia una campagna utilissima per le tantissime giovani ragazze totalmente disinformate.

    RispondiElimina
  3. dovrei fare anche io il test prima o poi, cmq sono una rompipalle con chiunque oramai sulla prevenzione della pelle, bisogna starci attente/i

    RispondiElimina
  4. io uso la protezione solare tutto l'anno , purtroppo noto che in Italia ancora moltissime persone non lo fanno perchè pensano non serva, invece sbagliano, ottima questa campagna !

    RispondiElimina
  5. L'autoanalisi è importantissima e mi sono salvata al volo l'immagine in cui si spiega la forma!

    RispondiElimina
  6. bella questa iniziativa, io sono un soggetto a rischio purtropo

    RispondiElimina
  7. marcella sicca18 maggio 2015 17:17

    Davvero molto importante la nuova campagna "DIVENTA SKIN CHECKER", per affrontare il tema della prevenzione del tumore alla pelle . Lo screening periodico dal dermatologo è molto importante certamente. grazie della info

    RispondiElimina
  8. Ottima iniziativa questa campagna di La Roche-Posay... non ne avevo mai sentito parlare, vado subito a fare il test!

    RispondiElimina
  9. brava, la sensibilizzazione su questo tema è importante!
    Nameless Fashion Blog

    RispondiElimina
  10. Trovo che questa nuova campagna sia di importanza fondamentale e questo post è utilissimo per fare chiarezza :)

    RispondiElimina
  11. ho letto con attenzione il tuo articolo e devo ire che questa campagna è davvero importantissima!

    RispondiElimina
  12. Io sono strapiena di nei e devo assolutamente tenermi controllata, bell'iniziativa!
    www.thefashionshadow.com

    RispondiElimina
  13. Una iniziativa molto utile ed interessante, fare l'auto esame è fondamentale!
    Alessia
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
  14. Bellissimo post e spiega alla perfezione questa nuova campagna!!! é importante davvero per tutti noi :)

    RispondiElimina
  15. Ottima campagna, è molto importante sensibilizzare le persone, io cerco sempre di stare attenta e di proteggermi, inoltre mi faccio tener sotto controllo i nei, è molto importante volerci bene!!:) baciii

    RispondiElimina
  16. Un post utilissimo, sono sincera mi proteggo dal sole, ma ahime è tanto che non faccio lo screening dei nei, devo assolutamente farlo
    Alessandra

    RispondiElimina
  17. Io ho tantissimi nei, ma ahimè non ho mai fatto una visita. Non sapevo alcune cose che ci hai raccontato. Adesso prenoterò subito, perché ho capito che è essenziale e che anche controllarsi a casa è un ottimo gesto. Grazie

    RispondiElimina
  18. E' davvero bello che un'azienda di questo calibro prenda posizione in merito!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  19. mi proteggo sempre dal sole quando vado al mare, post davvero utilissimo!

    RispondiElimina
  20. Un articolo molto interessante, e molto utile. Io ho paurissima dei nei. E Ne ho parecchi sulla schiena. Farò sicuramente un controllo!

    RispondiElimina
  21. mi è piaciuto molto il tuo articolo!Lo farò leggere a tante persone perchè trovo che la prevenzione sia fondamentale e sapere da soli quando è il momento di fare test e visite è importante! sono diventata anche io Skin checker :-)

    RispondiElimina
  22. Uhh un post davvero utile! E' una bella campagna di sensibilizzazione :)

    Giada, blogger of Being Over the Moon

    RispondiElimina
  23. mamma mia campagna davvero importantissima, io essendo piena di nei ,come mio padre mia madre mia figlia ...bisogna proprio controllarli sempre

    RispondiElimina
  24. ciao cara!! davvero molto interessante questa campagna di sensibilazzione, ottima iniziativa.
    Grazie per avermi presentato questo post ne farò tesoro di questi consigli.
    baci ily

    RispondiElimina
  25. La prevenzione è fondamentale, in ogni caso. Proteggersi dal sole e soprattutto usare cosmetici sicuri fanno il resto. Resta comunque il fattore genetico che ci espone più o meno a un rischio maggiore. Questa iniziativa è sicuramente lodevole.

    RispondiElimina
  26. Bellissima campagna, a casa mia ogni facciamo il controllo dal dermatologo.

    RispondiElimina
  27. Hai parlato di cose davvero importanti meno male che ci sei tu che ti dai super consigli

    RispondiElimina
  28. Per mia fortuna non ho una pella con nei , però so che una buona protezione può aiutare a prevenire malanni e lo faccio sempre !

    RispondiElimina
  29. hai fatto benissimo a parlarne! la prevenzione è fondamentale per la nostra salute
    MODEMOISELLE.IT

    RispondiElimina
  30. La cura della pelle è importantissima!

    RispondiElimina
  31. Un progetto davvero interessante quello del Diventa Skin Checker dove sicuramente parteciperanno tantissime persone.

    RispondiElimina
  32. credimi ne so qualcosa, purtroppo, ne so anche troppo....

    RispondiElimina
  33. Hai fatto bene a condividere questo post Roberta.... è importante il controllo dei nei, non bisogna sottovalutare....

    RispondiElimina
  34. Grazie per le dritte... un progetto interessante!!!

    RispondiElimina
  35. io ho la pelle davvero sensibile quindi la tengo continuamente sotto controllo, ma per chi non ha questi problemi di natura dovrebbe tenerla ugualmente sotto controllo!

    Diary of a fashion stylist

    RispondiElimina
  36. Conosco ed utilizzo i prodotti La Roche-Posay da anni, sono ottimi ed efficaci, detto ciò, trovo interessantissima ed utile quest'iniziativa! In effetti è da un pò che penso di fare un controllo riguardo ad alcuni nei che mi ritrovo, mi sa che sia arrivato il momento, grazie mille per le tue dettagliate informazioni!

    RispondiElimina
  37. La mia pelle è particolarmente sensibile, grazie dei consigli, ne farò tesoro!

    RispondiElimina
  38. fantastica iniziativa e davvero interessante
    la salute viene prima di tutto

    RispondiElimina
  39. anche io mi tengo controllata soprattutto perché prendo tanto sole


    2 Fashion Sisters

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015