mercoledì 1 aprile 2015

“WALKING THE ART - SKULTOSHOES” - LE SCARPE SI VESTONO D'ARTE

“Walking the Art” bussa alle porte della città di Vigevano, famosa località lomellina e riconosciuta culla dell’artigianalità calzaturiera di alto livello nazionale ed internazionale.

Con il patrocinio del comune di Vigevano ed il supporto dell’assessorato alla cultura, la Scuderia del Castello Sforzesco, sita all’interno del meraviglioso cortile del maniero, ospita fino al 19 aprile la prima puntata di un percorso nuovo che vede l’unione di due artisti, due entità distinte dalle diverse personalità e diverse formazioni: Stefano Bressani (vi avevo già parlato di lui qui) e Silvia Fabiani.



Insieme hanno presentato qualche settimana fa il frutto di una collaborazione durata 2 anni per concepire questa nuova e personalissima forma di espressione artistica, celebrando i concetti che da sempre entrambi appoggiano sulla base della passione verso il proprio lavoro, la precisione e una grande manualità.

Il maestro Stefano Bressani, artista e padre fondatore di una tecnica riconosciuta come unica ed innovativa dal mondo dell’arte e del design e la Shoes Designer Silvia Fabiani si incontrano per dare vita ad un importante progetto con la creazione di una nuova collezione artistica e stilistica di scarpe femminili: le Skultoshoes. 




L’obiettivo è quello di rendere vestibili le proprie opere e di poterle indossare definendo ancora una volta, a linee marcate, lo stretto rapporto tra Arte e Moda.

Le Skultoshoes riconducono alle caratteristiche di entrambi, impiegando diversi materiali sulla fantasia MALIUMBAS ®, minimo comune denominatore di uno stile dalle linee nette e pulite ma incisivo e riconoscibile che le rende, attraverso tacchi 12 e plateau, scarpe imponenti e grintose, tra le caratteristiche di spicco di “maisonderriere” a cui risponde Silvia Fabiani.



MALIUMBAS ® la fantasia di Stefano Bressani è stata studiata e messa a punto dall’artista in collaborazione con Italian Converter tra il 2011 e il 2012.
Sulla base di profonde nozioni, che hanno reso questa azienda leader nelle forniture di tessuti per le firme dell’alta moda nazionale ed internazionale, è stato possibile creare e riprodurre fedelmente, attraverso una tecnica di stampaggio chiamata Embossing, l’effetto tridimensionale e materico, una delle caratteristiche che contraddistinguono la morfologia del lavoro di Bressani.



WALKING THE ART darà ai visitatori la possibilità di vedere in anteprima assoluta i 12 modelli della collezione Skultoshoes e le 12 campionature del materiale reputato innovativo: Maliumbas®. I materiali sono esposti come opere, creando un continuo scambio tra arte e moda utilizzando il ponte di collegamento visivo che rende complementare ogni singolo oggetto presentato.




Un profondo legame che suggerisce l’immediato scambio tra idea, bozzetto e realizzazione.
Dalle Sculture Vestite, alla bozza del tessuto, alla sua realizzazione per arrivare infine alla produzione di 12 Pezzi unici: le Skultoshoes.




Il titolo della mostra è stato pensato dagli artisti Bressani e Fabiani per dare un senso alla passeggiata, proprio quello che lo spettatore si trova a fare all’interno del percorso espositivo, una camminata nell’arte, rispettando, come ogni donna desidera, l’esclusività e la particolarità dei modelli senza dimenticare il comfort della calzata,  che spesso in molte installazioni artistiche non viene considerato ma che si ritiene essere fondamentale e importante credenziale per la reputazione di un prodotto completamente made in Italy.



Il padrino della mostra è l’azienda MORESCHI, calzaturificio nato nel 1946 nel distretto industriale di Vigevano, da sempre sinonimo di qualità nonché icona di stile ed eleganza senza tempo. La tradizione artigianale, la cura dei dettagli, l’attenta selezione dei  materiali impiegati hanno suggellato il successo del marchio Moreschi che oggi con una produzione di circa 250.000 paia di scarpe all’anno, 400 dipendenti, 40 flagship store e corner sparsi nel mondo e una distribuzione in più di 80 nazioni, rappresenta una delle maggiori realtà produttive italiane per la scarpa di lusso.

MORESCHI, oltre ad essere il padrino di WALKING THE ART, ha prodotto per l’occasione, uno speciale modello maschile di calzatura dove si vedrà “spalmata” su di sé la fantasia MALIUMBAS ®, uno spot contemporaneo, una perla di eleganza, unica e irripetibile, che ha reso ancor più interessante l’evento e sancisce l’abbinamento necessario, che ancora una volta giustifica l’arte contemporanea nella moda, l’arte di qualità che senza secondi fini convive con il prodotto eccellente in una complicità che si spinge oltre il gioco. 


La mostra, dopo il recente successo dell’artista Bressani in una sua personale al Museo Nazionale dell’Automobile “Avv.G.Agnelli” di Torino, propone, altresì, un nuovo video prodotto e girato come consuetudine dal Videomaker Marco Sanna, che già vanta di altre collaborazioni con importanti aziende di moda e non. Una tra queste: “Show me your Sloggi” con Testimonial Juliana Moreira, Marco Balestri, Gianna Tani e Francesca Piccinini.
Il compito sarà quello di accompagnare gli spettatori e raccontare la nascita del materiale MALIUMBAS ®, l’incontro tra Stefano Bressani e Silvia Fabiani, la nascita delle Skultoshoes, all’interno del territorio che ospiterà per più di un mese questa testimonianza collaborativa tra le Sculture Vestite e maisonderriere.


L’ultimo giorno di WALKING THE ART, prevede un evento di finissage, durante il quale l’artista Stefano Bressani e la stilista Silvia Fabiani doneranno, in segno di riconoscenza e ringraziando per l’ospitalità, il primo modello della Skultoshoes dalla quale tutto è iniziato.

Il primo modello, che risponde al codice di SK SH 0001, sarà inserito nella collezione permanente del museo della calzatura. Un pretesto, questo, per puntare la prima importante bandierina nella prima tappa che segna il via verso un percorso espositivo che andrà ad articolarsi tra Italia ed Estero.

Durata mostra: dal 14 Marzo al 19 Aprile 2015

Orari: Venerdì dalle 15.30 alle 17.30 / Sabato-Domenica e festivi dalle 10.30 alle 17.30 (orario continuato)

26 commenti:

  1. molto particolari...magari alcune un pò eccessive ma sarei curiosa di vederle indosso :)
    baci

    RispondiElimina
  2. Hello from Spain: fabulous shoes .. we keep in touch

    RispondiElimina
  3. wow tutti modelli molto ma molto particolari

    RispondiElimina
  4. Bellissime queste scarpe: forte connubio tra arte e moda! Sicuramente è una mostra da non perdere ;)

    RispondiElimina
  5. non so perchè ma le scarpe così particolari mi affascinano, sono stupende!!

    RispondiElimina
  6. Sono a dir poco stupende, una più bella dell'altra!

    RispondiElimina
  7. Delle sculture vere e proprie. Una tecnica davvero incredibile. Mi ricordo che avevi già parlato di questo artista e mi era rimasto impresso nella mente. Complimenti per la sua evoluzione. Questi 12 modelli sono bellissimi. Proverò questo weekend ad andare in mostra!

    RispondiElimina
  8. delle calzatura che non passano inosservate. xoxo rita talks

    RispondiElimina
  9. Buongiorno e grazie per i complimenti.Porto anche i ringraziamenti direttamente dall'artista Stefano Bressani per cui sono responsabile dell'ufficio stampa e grazie ovviamente alla padrona di casa del blog che ha parlato di noi.Dalle "Sculture Vestite", opere di questo artista che lavora con la stoffa e realizza quadri-scultura tridimensionali, alle scarpe-scultura che ha chiamato Skultoshoes. Vogliono essere qualcosa di "oltre" ...e vi dico...i ragazzi si sono anche trattenuti :-). Sono scarpe per stupire e che portano due firme; il design di Silvia Fabiani e la trama di Stefano Bressani che riporta lo stile "embossing" dei suoi lavori, direttamente su un materiale realizzato appositamente. Perc hi volesse seguire il lavoro di questo artista, mi permetto di segnalare il sito istituzionale ma lo trovate anche su FB. Grazie ancora a tutti. http://www.stefanobressani.com

    RispondiElimina
  10. un evento davvero splendido.. ma le scarpe??? per me arte pura.. davvero troppo belle.. ho condiviso il tuo post un pò in giro così le mie amiche vedono questo spettacolo di scarpe..
    www.chepostdici.com
    Klay

    RispondiElimina
  11. Alcune di queste sono eccezionali. Le metterei volentieri. Delle vere opere d'arte.

    RispondiElimina
  12. Originali ed uniche queste scarpe, io non le metterei mai perché sarei più a terra che in piedi ma per le donne dello spettacolo sono l'ideale

    RispondiElimina
  13. davvero molto particolari!
    carine alcune
    xoxo

    RispondiElimina
  14. pazzesche, sono veramente originali! adorabili, eccentriche, proprio lo stile che cerco ultimamente

    Thegoldenwaves.com
    Mìcol ♥

    RispondiElimina
  15. stupende è dire poco.... vere e proprie opere d'arte!!

    RispondiElimina
  16. wow ma sono a dir poco favolose!!:) baciiii

    RispondiElimina
  17. wow ma sono fantastiche!!:) baciiii

    RispondiElimina
  18. Bellissime queste scarpe, sai che le vorrei anche io? Ahahah bacio!

    RispondiElimina
  19. mi piacciono amo le cose originali!!!

    RispondiElimina
  20. Stupende queste scarpe. Sono particolarissime

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015