domenica 5 aprile 2015

SIMBOLOGIA UOVO DI PASQUA

Come tutti voi sapete l'uovo di Pasqua è una tradizione pasquale, divenuto nel tempo uno dei simboli della stessa festività della Pasqua Cristiana, assieme alla colomba
Ma perché le uova sono il simbolo della Pasqua? Una domanda che chiunque si sarà fatto durante l'arco della propria vita, tra un morso e l'altro. La risposta la ritroviamo nella tradizione pagana: l'uovo significa vita, nascita, origine.
Nelle civiltà orientali, soprattutto cinesi e persiane, l'uovo era simbolo di fertilità e del ritorno alla vita. Era uno dei doni tipici che venivano scambiati durante le feste primaverili. I persiani lo donavano alla servitù in segno di riconoscimento. Dall'Oriente alla Pasqua Ebraica: l'uovo resta protagonista, associato al ritorno alla vita.
Quando arrivò il Cristianesimo, la nuova religione adottò la stessa simbologia ma con un significato leggermente differente: la resurrezione, poiché il guscio simboleggia la tomba dalla quale Cristo uscì vivo. 
CURIOSITA' - Decorare le uova di Pasqua è una tradizione di origine balcanica. Inizialmente si usava colorarle di rosso, simbolo di passione. Successivamente furono introdotte altre tonalità, finché non si è passati a disegnarci sopra vere e proprie fantasie.
Nel Medioevo le uova venivano impreziosite da oro, platino e argento per essere poi destinate ad aristocratici e nobili. Questa tecnica fu resa celebre, diventando icona del lusso, grazie al gioielliere russo Peter Carl Fabergéche nel 1883 ricevette dallo Zar il compito di preparare un dono speciale per la Zarina Maria; l'orafo creò per l'occasione il primo uovo Fabergé, un uovo di platino smaltato di bianco contenente un ulteriore uovo, creato in oro, il quale conteneva a sua volta due doni: una riproduzione della corona imperiale ed un pulcino d'oro. La fama che ebbe il primo uovo di Fabergé contribuì anche a diffondere la tradizione del dono interno all'uovo.
In tempi più recenti l'uovo di Pasqua, maggiormente diffuso ed ormai celebre, è il classico uovo di cioccolato, che ha conosciuto largo successo nell'ultimo secolo. Leggenda vuole che l'idea fu partorita dal sodalizio di un pasticcere francese e uno tedesco che le crearono piccole e tutte ripiene. 
Se oggi sono vuote e lasciano spazio alla sorpresa, lo dobbiamo all'olandese Van Hauten che, nel 1828, progettò uno stampo concavo che consentiva di produrre uova di cioccolato dal "guscio" sottile e con la possibilità di inserire al loro interno dei piccoli doni. 
Buona Pasqua miei cari followers, che possa essere un giorno di "rinascita" per tutti voi! 

13 commenti:

  1. Buona Pasqua anche a te, carinissimo il tuo post di oggi...molto pasquale :) un abbraccio e ancora a uguirissimi

    RispondiElimina
  2. Interessanti le informazioni che hai fornito in questo tuo post, le festività mi piacciono sempre.

    RispondiElimina
  3. molto interessante questo post, non credo che in tanti sappiano il significato dell'uovo!buona pasqua!

    RispondiElimina
  4. Hello from Spain: I really like your photos. Your post is very interesting.Happy easter to you too.Keep in touch.

    RispondiElimina
  5. Lo conoscevo già il significato, ma hai fatto benissimo di scrivere questo post, sarà utile a molte gente.

    RispondiElimina
  6. molto interessante! Grazie per queste informazioni! Buona Pasqua ;)

    RispondiElimina
  7. Arrivo in ritardo, così ti auguro buona Pasquetta...e ti ringrazio per averci raccontato tutte queste curiosità ;)

    RispondiElimina
  8. Quante belle curiosità interessanti, non si finisce mai di imparare, Buona Pasqua anche a te

    RispondiElimina
  9. Molto interessante scoprire la simbologia dell'uovo di Pasqua, sinceramente io non mi sono mai interessata da dove fosse nata l'idea, mi bastava mangiarlo!!!! Un grazie anche all'olandese che ha pensato di inserirci dentro le sorprese! Buona Pasquetta!

    RispondiElimina
  10. Spero che anche tu abbia passato una serena Pasqua con i tuoi cari ! Auguri

    RispondiElimina
  11. un sacco di cose delle quali non ero a conoscenza ... grazie cara!!!

    RispondiElimina
  12. Buona pasqua anche a te.... I tuoi post sono sempre così interessanti e ben curati!!! Non posso perderne uno!!!

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015