venerdì 13 febbraio 2015

SONDAGGIO LINE - LA CHAT CHE FA BENE ALLA COPPIA



Line Corporation, proprietario dell’applicazione di chiamate gratuite e messaggistica istantanea, ha realizzato un sondaggio per scoprire quale sia il reale impatto delle app di comunicazione sulla vita delle coppie. Il sondaggio è stato realizzato all'interno della piattaforma LINE e ha visto la partecipazione di oltre 6.000 utenti italiani.
Chattare rinforza la relazione
A differenza del luogo comune secondo cui le app di instant messaging sono fonte di tradimenti e rotture tra le coppie, dai risultati del sondaggio emerge invece che il 70% degli utenti italiani considera LINE un aiuto per la vita di coppia: con chat, sticker, chiamate e videochiamate gratuite, si comunica più spesso e si superano più facilmente le distanze. Insomma, LINE è l’app degli innamorati digitali e fa bene alla vita di coppia!

Uno dei risultati che emergono rispetto a un’app come LINE, è anche la maggiore facilità di espressione: il 15% degli intervistati dichiara che in chat si riesce a superare la timidezza e a dire cose che difficilmente si direbbero di persona.
Le coppie utilizzano sempre più la tecnologia e le app per mantenere vivo il loro amore. Solo il 15% degli intervistati nel sondaggio di LINE dichiara, infatti, che la chat è stata il primo passo verso il tradimento, anche se il 17% degli uomini ammette di utilizzare la chat per flirtare (contro solo l’8% delle donne).
San Valentino 2.0
“Sappiamo che sono tantissime le coppie che scelgono la nostra applicazione per rimanere in contatto e in LINE lavoriamo ogni giorno con entusiasmo per rendere sempre più facile, conveniente e immediata la comunicazione con le persone a cui teniamo di più”, ha affermato Federica Calcaterra, Head of PR Europe di LINE Plus Corporation. “Dal nostro sondaggio emerge che le coppie considerano LINE un elemento positivo per la loro coppia e questo non può che farci molto piacere ”.

Tra i servizi che LINE mette a disposizione dei propri utenti ci sono chat, chiamate e videochiamate (sia da mobile che da PC) e anche la Chat Fantasma: una funzione che consente agli utenti di mandare messaggi 1-1 con un timer impostato per l’autodistruzione del messaggio…perfetto per una conversazione top secret.
In occasione di San Valentino, infine, LINE lancerà un nuovo set di sticker nato dalla collaborazione con IED, Istituto Europeo di Design, e Diego Paparelle, vincitore del contest Sticker Design @ IED.

7 commenti:

  1. Mi sembra una ottima app, la voglio scaricare!
    Alessia
    new post
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  2. ciao bella :))
    ti ho taggata in un post nel mio blog <3 un bacio

    RispondiElimina
  3. Interessante il sondaggio. Pensavo che i dati fossero diversi. L'app l'ho scaricata anche io e mi sento spesso anche con i miei figli. Molto carini i nuovi stickers in collaborazione con lo IED. Se non ricordo male qualche mese fa avevi tenuto una lezione allo IED. Una scuola ottima. Mia figlia vorrebbe andarci. Vedremo! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. anche io la penso così :D precorro i tempi :D

    http://www.elisabettabertolini.com/2015/02/time-to-travel-bighet-total-look.html

    RispondiElimina
  5. Ciao, provo a scaricarla.... grazie!

    RispondiElimina
  6. Io ce l'avevo Line era davvero divertente, ma adesso ho scaricato Couple per messaggiare col mio ragazzo,è un'applicazione dedicata proprio alle coppie (infatti la usi solo con il/la tuo/a partner). Pregio da non sottovalutare è che ti permetta di mandare immagini, video ecc. senza però salvarli sul telefono o usare la memoria per il download, così non occupi spazio inutilmente.

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015