sabato 21 febbraio 2015

FILM AL CINEMA #6

Come ogni weekend vi propongo la rubrica "Film al Cinema". Durante il weekend si opta spesso per un buon film al cinema. Ecco i film che potrete vedere nelle sale italiane. Io andrò a vedere Taken 3 e Il Settimo Figlio. E voi?



Braccialetti rossi 2
Regia di Giacomo Campiotti
Con Laura Chiatti, Carlotta Natoli, Giampaolo Morelli, Michela Cescon, Simonetta Solder. 
Genere Drammatico
Produzione Italia, 2015
Durata minuti circa. 
Da domenica 8 febbraio 2015 al cinema.

Leo, Vale, Cris, Toni e Rocco sono i Braccialetti rossi, ragazzi di varie età accomunati dalla necessità di superare una grave malattia. Del gruppo faceva parte anche Davide, che ha perso la battaglia con la morte. La domanda dunque diventa se i Braccialetti siano sopravvissuti alla morte di uno di loro. Nella puntata pilota della seconda serie Davide però c'è, sottoforma di spirito impegnato a vegliare sugli amici e sulla famiglia - anche se l'unico che lo vede, e interagisce con lui, è Toni il Furbo (che sarebbe meglio definire lo Strano). Al nucleo di base si uniscono nuovi personaggi: in quota rosa (perché era un po' riduttivo che del gruppetto facesse parte una sola ragazza) Nina, che ha il morbo di Hodgkins, e Beatrice, vittima di un incidente stradale. A loro si aggiungono un filippino maleducato e, fuori dall'ospedale, un bellimbusto che corteggia Cris.

Taken 3 - L'ora della verità
Regia di Olivier Megaton
Con Maggie Grace, Liam NeesonFamke Janssen, Forest Whitaker, Dougray Scott. 
Genere Azione
Produzione Francia, 2015
Durata 109 minuti circa. 
Da mercoledì 11 febbraio 2015 al cinema

Bryan Mills, ex agente della CIA, si gode il meritato riposo a Los Angeles. La sua vita adesso scorre ordinaria tra una visita alla figlia Kim, che ha appena scoperto di essere incinta, e un bicchiere di vino rosso con l'ex moglie Lenore, in crisi col nuovo compagno e decisa a sedurre il suo ex marito. Ma Bryan vuole restarne fuori, almeno fino a quando Lenore non avrà chiarito la situazione con Stuart, che una sera si presenta alla sua porta e gli domanda nervosamente di stare lontano da lei. La mattina dopo Lenore viene trovata morta nella casa di Bryan, accusato immediatamente dalla polizia. Quasi catturato dagli agenti, Bryan ha comunque la meglio e fugge, deciso a dimostrare la propria innocenza. Ancora una volta lo aiuteranno nell'impresa il fedele Sam, ex collega, e la figlia Kim, che non ha mai dubitato di lui.

Cinquanta sfumature di grigio
Regia di Sam Taylor-Johnson
Con Jamie Dornan, Dakota Johnson, Luke Grimes, Victor Rasuk, Jennifer Ehle. 
Genere Erotico
Produzione USA, 2015
Durata 125 minuti circa. 
Da giovedì 12 febbraio 2015 al cinemaVietato ai minori di 14 anni.

Anastasia Steele è una studentessa in Letteratura inglese prossima alla laurea. Per sostituire un'amica influenzata va ad intervistare Christian Grey, giovane e ricco amministratore delegato della Grey Enterprises Holdings Inc. e se ne innamora, ricambiata, a prima vista. Christian mette però in breve tempo le cose in chiaro: la sua è una personalità dominante e il rapporto dovrà sottostare a precisi patti. Anastasia deve accettare di essere oggetto di atti di sadismo.

Romeo&Juliet
Regia di Carlo Carlei
Con Douglas Booth, Hailee SteinfeldEd Westwick, Christian Cooke, Paul Giamatti. 
Genere Drammatico
Produzione Italia, Gran Bretagna, Svizzera, 2013
Durata 118 minuti circa. 
Da giovedì 12 febbraio 2015 al cinema

Adattamento cinematografico dell'omonima tragedia di William Shakespeare, probabilmente la più famosa: una storia senza età ripensata per il ventunesimo secolo, ambientata nel lussureggiante ambiente tradizionale ma realizzata in maniera tale da far innamorare le nuove generazioni di questa storia immortale. Con un cast stellare tra cui Hailee Steinfeld, Douglas Booth, Paul Giametti, Damian Lewis e Stellan Skarsgard, il film offre chi non conosce la storia la possibilità di dare un volto a due nomi senza dubbio sentiti innumerevoli volte: Romeo e Giulietta. Ogni generazione merita di scoprire questo amore.

Whiplash
Regia di Damien Chazelle
Con Miles Teller, J. K. SimmonsMelissa Benoist, Paul Reiser, Austin Stowell. 
Genere Drammatico
Produzione USA, 2014
Durata 107 minuti circa. 
Da giovedì 12 febbraio 2015 al cinema.

Andrew studia batteria jazz nella più prestigiosa ed importante scuola di musica di New York, è al suo primo anno e già viene notato da Terence Fletcher, temutissimo e inflessibile insegnante che a sorpresa lo vuole nella propria band. Il ragazzo è eccitato dalla possibilità ma non sa che in realtà sarà un inferno di prove, esercizi e umiliazioni come non pensava fosse possibile. Gli standard richiesti da Fletcher sono mostruosi e progressivamente alienano sempre di più Andrew dalle altre parti della sua vita.

Shaun, Vita da pecora - Il film
Regia di Mark Burton, Richard Starzack
Con Andy NymanNick Park, Justin Fletcher, John Sparkes 
Genere Animazione
Produzione Gran Bretagna, Francia, 2015
Durata 85 minuti circa. 
Da giovedì 12 febbraio 2015 al cinema

La pecora Shaun e i suoi amici decidono di prendersi un giorno di riposo alla fattoria e fanno addormentare il fattore (un gioco, per delle pecore). Ma la roulotte in cui il fattore riposa si avvia da sola sulla strada che porta alla città, e in seguito a una contusione l'uomo subisce un trauma che gli fa perdere completamente la memoria. Shaun e compagni, inseguendo la roulotte, arrivano a loro volta in città, ma poiché il fattore è prima ricoverato in ospedale, poi diventa parrucchiere di grido (grazie alla sua abilità di tosatore), le pecore faticano a trovarlo. Riusciranno a riportare il loro amico alla fattoria e a riprendere la loro routine?

Selma - La strada per la libertà
Regia di Ava DuVernay
Con David Oyelowo, Tom Wilkinson, Cuba Gooding Jr., Alessandro Nivola, Carmen Ejogo. 
Genere Biografico
Produzione Gran Bretagna, 2014
Durata 127 minuti circa. 
Da giovedì 12 febbraio 2015 al cinema

Nella primavera del 1965 un gruppo di manifestanti, guidati dal reverendo Martin Luther King, scelsero la cittadina di Selma in Alabama, nel profondo sud degli Stati Uniti, per manifestare pacificamente contro gli impedimenti opposti ai cittadini afroamericani nell'esercitare il proprio diritto di voto.




La piramide
Regia di Gregory Levasseur
Con James Buckley, Denis O'Hare, Ashley Hinshaw, Christa Nicola, Amir K. 
Genere Horror
Produzione USA, 2014
Durata 89 minuti circa. 
Da mercoledì 18 febbraio 2015 al cinema

Cairo, Egitto, agosto 2013. Un gruppo di archeologici americani scopre una nuova piramide sepolta nella sabbia del deserto. Nonostante i disordini sociopolitici in corso nel paese, una troupe di documentaristi arriva per filmare la grande scoperta, ovvero la piramide che è molto particolare, essendo di soli tre lati invece dei consueti quattro: il dottor Miles Holland e la figlia Nora, a capo della spedizione, non vedono l'ora di potervi entrare. Lo stesso vale per la documentarista Sunni, accompagnata dal cameraman Fitzimmons, detto Fitzi, mentre Michael Zahir è l'esperto di robotica, con al seguito Shorty, un mini-robot su cingoli dotato di telecamera, in prestito dalla NASA. I piani per il documentario e l'esplorazione della piramide vengono travolti dall'ordine che giunge dai Beni Culturali: causa l'aggravarsi dei disordini bisogna sbaraccare tutto.

Mortdecai
Regia di David Koepp
Con Johnny Depp, Gwyneth PaltrowPaul Bettany, Ewan McGregor, Olivia Munn. 
Genere Commedia
Produzione USA, 2015
Durata 107 minuti circa.
Da giovedì 19 febbraio 2015 al cinema

Charlie Mortdecai, mercante d'arte e bon vivant, ha un problema con la Regina, cui deve qualche milione di sterline di tasse. Ha anche un problema con l'adorata moglie Johanna, da quando si è fatto crescere un paio di baffi alla Poirot di cui va enormemente orgoglioso, ma che lei disprezza. Il giorno in cui il servizio segreto inglese, nella persona del suo amico e rivale Alistar Martland, gli chiede aiuto per recuperare un Goya andato trafugato, Mortdecai accetta d'imbarcarsi nell'impresa nella speranza di estinguere il debito, nonostante questo comporti avventurarsi "nelle colonie", ovvero in California. Per fortuna che a guardargli le spalle c'è sempre Jock, il suo braccio destro e armato fino ai denti.

Il settimo figlio
Regia di Sergej Bodrov
Con Julianne Moore, Jeff BridgesBen Barnes, Kit Harington, Olivia Williams. 
Genere Avventura
Produzione USA, Gran Bretagna, 2015
Durata 102 minuti circa. 
Da giovedì 19 febbraio 2015 al cinema

Malkin, potente strega regina a lungo imprigionata in un antro buio dal maestro Gregory, cacciatore di streghe, riesce ad evadere in corrispondenza dell'inizio del periodo di Luna rossa. Il suo desiderio è soggiogare quanta più terra è possibile ma subito si scontra con l'uomo che anni prima l'aveva imprigionata e ne uccide l'apprendista. Inizia così per il maestro Gregory la ricerca di un nuovo discepolo che trova in Tom Ward, settimo figlio di un settimo figlio, come l'ordine cui dovrà entrare richiede. Tom viene sbrigativamente introdotto al mestiere del cacciatore di streghe e poi gettato subito nell'azione, non c'è tempo da perdere.

Noi e la Giulia
Regia di Edoardo Leo
Con Luca Argentero, Edoardo LeoClaudio Amendola, Anna Foglietta, Stefano Fresi. 
Genere Commedia
Produzione Italia, 2015
Durata 115 minuti circa. 
Da giovedì 19 febbraio 2015 al cinema


Diego è un venditore di auto senza più la capacità di costernarsi, Claudio l'ex gestore di una gastronomia che ha chiuso i battenti, Fausto un piazzista televisivo inseguito dai creditori. Li accomuna il sogno di cambiare vita e un identico piano B: aprire un agriturismo - la versione per quarantenni del chiringuito ai tropici. I tre uniscono le forze per completare l'acquisto dell'immobile giusto ma devono subito affrontare mille problemi pratici, da un bagno intasato ai camorristi locali che esigono il pizzo. Nella loro avventura verranno coinvolti anche Sergio, un veterocomunista fermo al '68, ed Elisa, incinta e fuori di testa.

9 commenti:

  1. 50 sfumature di grigio è quello di cui si parla di più, ma io vorrei andare a vedere Mortdecai :) grazie per i consigli!

    RispondiElimina
  2. che voglia di cinema, vorrei andare a vedere 50 sfumature di grigio e salma

    RispondiElimina
  3. Non ho ancora trovato il tempo di andare a vedere 50 sfumature di grigio....

    RispondiElimina
  4. 50 sfumature visto, andrò a vedere braccialetti rossi

    RispondiElimina
  5. sono finalmente andata a vedere 50 sfumature di grigio... ma avrei preferito teken 3

    Elizabeth Bailey fashion Blog

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015