mercoledì 10 dicembre 2014

#SMARTBOXEXPERIENCE - LEZIONE DI CUCINA



Ieri vi ho accennato della mia esperienza con Smartbox (se vi siete persi la prima parte, la trovate qui) ed il cofanetto "a tutto svago per due". Il mio cofanetto conteneva una "lezione di Cucina" dal celebre Chef Gualtiero nella scuola di cucina "Cucina In" a Milano


Mi sono messa in gioco e sono stata messa a dura prova con un secondo piatto dal 

gusto autunnale e dal sapore pieno. Vi ho raccontato della partecipazione a questa 

esperienza come foodblogger e, quindi, non possono mancare le ricette e la 

preparazione di queste gustose bontà, di questi piatti "principe" dello Chef Gualtiero 

preparati da tre gruppi agguerriti e pronti a darsi battaglia, fino all'ultima castagna.


Il gruppo con cui ho partecipato a questa esperienza era formato da me, Barbara e Paolo

due super foodblogger.

RICETTA - Flan di castagne in crema di topinambur speziati


INGREDIENTI
- 200 gr di Castagne cotte
- 50 gr di Patate Lesse con pelle
- 50 gr di Patate crude da affettare
- 200 ml di Latte
- 300 gr di Topinambur
- 3 Uova
- 40 gr di Scamorza affumicata
- 2 Carciofi
- 40 gr di Taleggio
- Olio ExtraVergine, Sale, Pepe, Cipolla o Scalogno, Pangrattato

PREPARAZIONE
Mondare i carciofi, lavarli e tagliarli. 
Tritate molto finemente o grattugiare la scamorza.
Pelare e lavare i topinambur. Sminuzzare le castagne, pelare le patate ed affettarle finemente.


Affettare i topinambur e poca cipolla o scalogno unirli a poche patate e fare bollire con poca acqua e sale, in modo che piano piano tutti gli ingredienti si sfaldino. Una volta raggiunta la consistenza giusta, frullare molto bene unendo il taleggio spezzettato, sale, pepe e poco olio. Ecco la salsa cremosa che accompagnerà il flan.


In un tegame, far cuocere i carciofi con il latte. Quando i carciofi saranno abbastanza morbidi, unire le castagne castagne. Portare ad  ebollizione fino a quando il latte sarà asciutto. Frullare ora il composto unendo le patate lessate (tolta la pelle) e passate finemente. Aggiustare di sale e di gusto poi unire delle uova frullando nuovamente.


Oliare e cospargere di pane grattato dei piccoli recipienti da forno in cui verseremo fino a tre quarti, il composto. Cospargere il composto con un poco di scamorza affumicata. Infornare a bagnomaria a 170° C, fino a quando il flan sarà sodo. 



Togliere dal forno, e lasciare un poco freddare prima di togliere dallo stampino e servire.
Adesso urgono prove di "impiattamento" creativo.




Il Flan è Pronto!!

20 commenti:

  1. Una bellissima esperienza , molto interessante ed istruttiva . Grazie per questa favolosa ricetta , la segno e la provo. Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  2. No vabbè deve essere buonissimo, mi sono segnata la ricetta, da sola sono un disastro, mi farò aiutare da mamma!!:) baciii

    RispondiElimina
  3. Che esperienza favolosa che ti invidioooooo!!!
    Amando cucinare tantissimo, chissa' che bello poter condividere con altre persone ed uno
    chef titolato, la realizzazione di alcune ricettine a tema. Splendido risultato per il vostro flan di castagne!

    RispondiElimina
  4. che belle queste esperienze! sarebbe sempre bello farle *_*

    RispondiElimina
  5. Un'esperienza bellissima e ricette di alto livello!

    RispondiElimina
  6. Ma che esperienza fantastica,la ricetta la segno ma dubito sulla sua buona riuscita!
    Un bacio cara
    Fede's Suite

    RispondiElimina
  7. che bellissima esperienza in cucina!

    RispondiElimina
  8. Che bella questa esperienza, dovrei imparare anch'io sono una frana a cucinare!
    Alessia
    New post
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  9. partecipare a eventi di questo genere arricchisce molto!!

    RispondiElimina
  10. ne avrei bisogno io di (parecchie) lezioni di cucina!
    Nameless Fashion Blog

    RispondiElimina
  11. Che aspetto meraviglioso..io avrei eliminato le castagne ;)

    RispondiElimina
  12. A pranzo da te io già volevo venire, figuriamoci ora ♡ C.
    BUBBLEFASHION

    RispondiElimina
  13. wow ti sei data alla pazza gioia :D ma che bella esperienza

    RispondiElimina
  14. Bellissima esperienza e questi flan devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  15. Ora che anche io cucino mi piacerebbe fare un'esperienza di questo tipo xoxo D

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015