domenica 30 novembre 2014

TAGLIATELLE O LINGUINE AL CAVIALE

Il caviale si apprezza in purezza, dato il pregio, il costo e il fine aroma; cucinare con il caviale è sconsigliabile e non permette di gustarlo appieno, ma può essere accostato, in piatti freddi o leggermente tiepidi, ad amidi dal sapore leggero quali quelli delle patate, del riso e della pasta (è celebre la preparazione di Gualtiero Marchesi con gli spaghetti).


Tradizionalmente si accompagna con Champagne o Vodka ben ghiacciata. Il caviale andrebbe consumato il giorno stesso in cui viene aperto; se questo non fosse possibile, ricoprirlo con pellicola, appoggiandola sopra in modo da evitare il più possibile il contatto con l'aria e mettere in frigo immergendo il contenitore nel ghiaccio.

Non va assolutamente surgelato per non alterarne la consistenza e l'integrità dei grani.

INGREDIENTI
- linguine o tagliatelle
- 1 cipolla
- una noce di burro
- 50 ml di vino bianco secco o prosecco
- un vasetto di caviale nero
- panna da cucina
- sale q.b.

PREPARAZIONE
In una padella fate rosolare la cipolla con il burro. 

Poi aggiungete un bicchiere di prosecco o di vino bianco e coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere per circa 8/10 minuti. 

Nel frattempo cuocete le linguine o le tagliatelle in acqua salata.

Un minuto prima di scolare la pasta aggiungete, nella padella dove avete fatto sfumare il prosecco (o vino bianco), il caviale e la panna. 

Una volta scolata la pasta, fatela saltare in padella per far amalgamare tutto. State attenti a non far asciugare troppo il condimento.

Buon appetito!!!

12 commenti:

  1. E scusate se è poco! Quelle tagliatelle hanno un aspetto regale!
    Baci,
    Coco et La vie en rose - Valeria Arizzi

    RispondiElimina
  2. io adoro il caviale;)un bacione

    RispondiElimina
  3. Hello from Spain: fabulous recipe. Very tasty and appetizing. Keep in touch

    RispondiElimina
  4. Ciao ma come potevo perdermi questa luxury recipe ? Wow

    RispondiElimina
  5. Mmmmm..sarà una meraviglia, non le ho mai mangiate devo assolutamente provarle...Aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  6. Ho appena finito di cenare ma questo piatto di tagliatelle è così appetitoso che non riuscirei a dire di no a due-tre e forse più forchettate...Favolosa questa ricetta!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
  7. Un piatto delizioso, il caviale è il top. Complimenti per la ricetta, li mangerei molto volentieri anche ora pur essendo tardi ma hanno un aspetto ottimo.

    RispondiElimina
  8. Mio marito nn ama il pesce ma al caviale nn si dice mai di no

    www.elisabettabertolini.com

    RispondiElimina
  9. wow che ricetta raffinata...mi hai fatto venire fame!!

    www.larmadiodivenere.com

    RispondiElimina
  10. Gnam gnam....che bella questa pasta come idea per San Silvestro!

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015