mercoledì 15 ottobre 2014

GUERLAIN TERRACOTTA BLUSH



Vi avevo già parlato qui di un nuovo blush provato negli ultimi mesi a cui mi sono "affezionata". Se ricordate vi avevo anche detto che da anni ne usavo un altro altrettanto soddisfacente. Oggi vi svelerò tutto su.......Guerlain Terracotta Blush.
Questo prodotto della linea Terracotta lanciato da Guerlain mi accompagna da ormai due anni. E' un blush liquido proposto in due tonalità (dipende dal vostro incarnato): rosa (n° 2 Sunny Pink) e corallo (n° 3 Spicy Coral).


Ma il blush liquido non è una novità per Guerlain; infatti, Pierre-François-Pascal Guerlain (1798-1864) da quando aprì il suo negozio di profumi al piano terra dell'Hotel Meurice a Parigi nel 1828 (l'hotel era una residenza popolare per i visitatori inglesi a Parigi) importò una serie di prodotti cosmetici dall'Inghilterra, tra cui il fard liquido "Liquid Bloom of Rose".

Con questo blush, Guerlain è in grado di ricreare il rossore naturale per un incarnato più sano e colorito. Terracotta Blush è un concentrato di madreperla. Ha una texture molto leggera ed illumina all'istante gli zigomi, fissandosi bene e permettendo un'ottima durata. 


E' un blush molto pigmentato. Attenzione, dunque, all'erogazione: una per ogni guancia è sufficiente.

Due sono le colorazioni: per le bionde è consigliato il n° 2 Sunny Pink, un color rosa che affiora naturalmente sulle loro guance; per le more consiglio il n° 3 Spicy Coral, che richiama le sfumature piccanti della loro abbronzatura.

Inoltre, la sua fragranza ai fiori di Tiarè lascia la pelle delicatamente profumata, una profumazione esotica.

Terracotta Blush può essere applicata in tre modi:
- sugli zigomi come blush;
- sulle zone di rilievo del viso come illuminante (fronte, setto nasale, zigomi e mento);
- sulle palpebre come ombretto nude.

Terracotta Blush è disponibile in flacone con dispenser da 15 ml al costo di Euro 30,00 circa.

Per altre news su Guerlain clicca qui

25 commenti:

  1. Grazie per avermi fatto conoscere questi prodotti e grazie anche per le info. Mi piace la Terracotta Blush e vorrei provarlo. Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  2. cavoli ma sono bellissimi entrambi, non saprei quale preferire anche se immagino che il pesca mi possa star meglio

    RispondiElimina
  3. entrambi hanno dei riflessi pazzeschi! *_*

    RispondiElimina
  4. ma sono entrambi davvero molto belli!
    forti e lucenti! mi piacciono
    xoxo

    RispondiElimina
  5. wow che belli, mi piacciono!!:) baciii

    RispondiElimina
  6. che belli preferisco il primo è più adatto alla mia colorazione di pelle

    RispondiElimina
  7. Quanto mi intrigano,li devo provare in negozio!
    Un bacio
    Fede's Suite

    RispondiElimina
  8. wow <3 bellissimi cavolo! iscritta! se ti va passa da me http://tatymakeupchannel.blogspot.it/2014/10/halloween-nails-art.html

    RispondiElimina
  9. Mi piacciono molto I blush, grazie per avermene parlato

    RispondiElimina
  10. bellissimi colori

    dario fattore - www.whosdaf.com

    RispondiElimina
  11. Ma sai che non sapevo esistessero i blush liquidi?
    Si amalgamano bene all' incarnato? Per me ci vorrebbe il n.3, visto il mio incarnato.
    Mi piacerebbe provarlo, ci faccio un pensierino.

    RispondiElimina
  12. non ho mai provato i blush liquidi....mi piacciono molto entrambi i colori

    RispondiElimina
  13. che colori bellissimi, mi ispira!

    RispondiElimina
  14. Non l'ho mai provata questa marca... grazie per i consigli
    www.travelfashiontips.com

    RispondiElimina
  15. Bella la tonalità Sunny Pink!!

    RispondiElimina
  16. potrei innamorarmi di cotanta stupendezza :D amo guerlain :D super!!

    RispondiElimina
  17. Bellissimi colori questi blush... poi Guerlain è un ottimo brand!

    RispondiElimina
  18. Pare che i prodotti Guerlain siano molto buoni e di qualità, baci xoxo D.

    RispondiElimina
  19. questi prodotti sono davvero buoni li ho usati e mi sono trovata benissimo, che bello i colori del blush.

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015