sabato 27 settembre 2014

PAPPARDELLE AL RAGU' DI CINGHIALE

Il piatto del weekend: le pappardelle al ragù di cinghiale. E' un primo piatto di origine toscana, per la precisione è un piatto tipico della Maremma grossetana, terra ricca di selvaggina. 
INGREDIENTI
Cipolla bianca 150 gr
Sedano gambi 150 gr
Carote 150 g
Pomodoro passata 1 lt
Pomodoro concentrato 2 cucchiai
Sale q.b.
Olio extravergine di oliva 1/2 bicchiere
Vino rosso corposo della zona 300 ml (vi consiglio un Morellino di Scansano)
Pepe nero macinato a piacere
Cinghiale polpa magra 500 g

La polpa di cinghiale, prima della cottura, deve essere marinata, ponendola per almeno 24 ore nel vino rosso contenente aglio, cipolla, sedano e alloro.
Se la acquistate già marinata potete procedere alla cottura in tegame. Preparate un trito di cipolla, sedano e carote. Versate l'olio d'oliva in un tegame capiente e versate il trito, lasciandolo rosolare.


Dopo 5-10 minuti (guardate la rosolatura del trito di verdure) unite la polpa di cinghiale tagliata finemente o tritata; fate rosolare anch'essa e poi unite il sale ed il vino rosso per sfumare.


Quando quest’ultimo sarà completamente sfumato, aggiungete il concentrato di pomodoro e la passata. Lasciate cuocere a fuoco basso, girando di tanto in tanto, fino a che il ragù non sarà ben denso; se occorresse, aggiungete al ragù dell’acqua calda per portare a termine la cottura. 

Per me la cottura ideale di un ragù è di circa 2 ore. Ma dipende molto dalla tenerezza della carne. Potrebbe andar bene anche 1 ora e mezza.

Quando il ragù è quasi giunto a cottura aggiungete il pepe nero e lasciate terminare la cottura.


BUON APPETITO A TUTTI E BUON WEEKEND!!

15 commenti:

  1. Ma sei bravissima!
    Mi hai fatto venire fame soltanto a vedere la foto, immagino questo ragu' sfumato col Morellino deve delizioso!

    RispondiElimina
  2. Hello from Spain: very tasty. Keep in touch

    RispondiElimina
  3. in toscana la pasta con il sugo di cinghiale è un must

    RispondiElimina
  4. Grazie per l'ottima ricetta, la proveró al più presto

    RispondiElimina
  5. Una delle mie ricette invernali preferite in assoluto!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  6. Che buone devono essere, non ho mai assaggiato questo ragu'.

    RispondiElimina
  7. Pancia mia fatti capanna peccato che siamo lontane

    RispondiElimina
  8. sto cercando di diventare vegetariana, ma così è praticamente impossibile!!!

    RispondiElimina
  9. E' ora di pranzo e questo piatto me lo sarei pappato con gran piacere...invece non mi resta che copiare la ricetta e suggerirla alla mamma! hihihi

    RispondiElimina
  10. Uno dei miei piatti invernali preferiti!
    Fabrizia - Cosa mi metto???

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015