giovedì 18 settembre 2014

PAPA' - IL PRIMO CORTOMETRAGGIO DI WIND


Dopo aver parlato tanto al pubblico di trasparenza, chiarezza e semplicità, Wind si lancia in una nuova avventura creando il primo cortometraggio sul tema della vicinanza e della comunicazione fatta col cuore.

In questo cortometraggio, online su web e social network dal 25 agosto, il protagonista decide di mettersi in viaggio, per incontrare il padre che non vede da tempo, ripercorrendo i luoghi della sua infanzia ed adolescenza.

Una campagna ADV un po' insolita per un'azienda che fa della comunicazione la sua forza lavoro. Questo cortometraggio è un invito a comunicare di più col cuore, in un mondo dove ormai la tecnologia e la comunicazione corre tramite social e smartphone

Una tecnologia invasiva che invade il nostro quotidiano e con essa i nostri legami con gli affetti più cari. E' vero che la tecnologia è potente, ma non è onnipotente. La tecnologia esiste e può aiutarci a rimanere in contatto con le persone, ma non potrà mai sostituire del tutto l'essere uno di fronte all'altro.

La regia del cortometraggio è di Giuseppe Capotondi, creatività a cura dell'agenzia Ogilvy&Mather, produzione di Mercurio Cinematografica. Le immagini sono accompagnate dal brano "To build a home" del gruppo musicale britannico "The Cinematic Orchestra".

Vi lascio a questo magnifico racconto e tenete sempre viva la fiamma del vostro cuore, senza perdere mai il contatto col mondo. 

Io non potrò vedere mio papà, ma sono già online per prenotare un volo e andare a trovare mia mamma, i miei nipoti e gli affetti più cari.

E voi cosa farete per comunicare col cuore? 

25 commenti:

  1. Splendido filmato! Concordo: non bisogna perdere di vista i rapporti personali diretti e la vita reale. Quando vedo per strada la gente che fissa lo smartphone e non si guarda attorno, capisco che stiamo perdendo la nostra umanità. Per questo io molto spesso spengo il cellulare e lo lascio a casa, o mi limito a utilizzarlo per motivi di lavoro o per comunicazioni urgenti. Troppa gente è diventata schiava dell'i-phone e temo che Steve Jobs dovrà scontare qualche anno in Purgatorio per la sua invenzione ;-)

    RispondiElimina
  2. ottimo filmato..io adoro comunicare con le canzoni, ma è già affidarsi alla teconologie....
    adoro scrivere lunghe lettere...preparare album di foto con quelle più significative...

    RispondiElimina
  3. ne ho sentito parlare spesso in questo ultimo periodo ma non ho ancora guardato questo famigerato filmato, ne approfitto ora

    RispondiElimina
  4. L'avevo già visto, mi ha fatto commuovere!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  5. Unas meraviglia veramente!! Bellissimo filmato!:) bacii

    RispondiElimina
  6. Un video che mi commuove ogni volta, e poi aio adoro comunicare attraverso la musica. Un saluto Daniela.

    RispondiElimina
  7. Il video è bellissimo! Comunicare è tutto però la tecnologia non è l'unico modo!

    RispondiElimina
  8. Bello questo spostamento di wind verso i sentimenti. Indubbiamente ha investito un capitale per questo video ma sicuramente sono soldi spesi meglio rispetto alle campagne precedenti.

    RispondiElimina
  9. Un bel filmato con un grande significato, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  10. è davvero commovente questo video.

    RispondiElimina
  11. Hello from Spain: a great message. Keep in touch

    RispondiElimina
  12. mi hai fatto venire le lacrime agli occhi mannaggia. davvero bello

    RispondiElimina
  13. Bellissimo davvero questo video, un plauso a Wind!

    Alessia

    THECHILICOOL

    FACEBOOK

    Kiss

    RispondiElimina
  14. Questo tuo articolo mi è piaciuto molto.... mi sono emozionata. Io in questo periodo sto seguendo questa linea. .. certo non abbandono il blog, però dedico più tempo alle persone a cui tengo..

    RispondiElimina
  15. un filmato che trasmette tanto

    dario fattore - www.whosdaf.com

    RispondiElimina
  16. Avevo già visto il video. Molto bello!

    RispondiElimina
  17. un video molto toccante!
    www.kulturalmentemoda.com
    K.

    RispondiElimina
  18. In alcuni casi la tecnologia è davvero invasiva, questo video è toccante!

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015