lunedì 2 aprile 2012

BENVENUTI ALL’HOTEL PANTONE: UN MONDO DI COLORE

AB

Il PANTONE HOTEL vi invita a vivere la città di Bruxelles attraverso una lente di colore e una gamma di comfort. Dal momento in cui si arriva, il nostro "hotel dei colori" risveglierà i vostri sensi ad una serie di delizie e sorprese divertenti.

CD

Impeccabilmente progettato da Michel Penneman e Olivier Hannaert, il PANTONE HOTEL TM  di Bruxelles mette in mostra il colore delle emozioni, con una tonalità distintiva per ogni piano guest colorous. Dal vivo a sommesso, per affari o per piacere, il nostro hotel boutique unico, si adatta perfettamente ad ogni tipo di situazione.

T

Dal punto di vista del design, il PANTONE HOTEL TM si basa su un uso eccezionale del contrasto, una tela bianca pulita fornisce lo spazio per i colori saturi al pop. Le camere dispongono di una fotografia dello stimato fotografo belga Victor Levy.

EF

LIVE IN COLORS, DREAM IN COLORS

Il PANTONE HOTEL combina le forti emozioni evocate da colori eccezionali, design vivace e comfort inflessibile. Gli ospiti godono di state-of-the-art alloggi, tipicamente scelti alla reception per adeguarli con il loro umore. Letti di lusso, cuscini invitanti, TV LCD,  A / C con controlli individuali, sono comfort standard presso l'HOTEL PANTONE TM ; molte stanze godono di una vista spettacolare di Bruxelles.

GH

COLORA IL TUO SOGGIORNO

PANTONE UNIVERSE

IL
MN
O

A guardarlo dall’esterno sembra il Bauhaus di Dessau, ma con un tocco di vivacità in più. Il Pantone Hotel è un albergo dall’architettura minimal, un grande parallelepipedo bianco a cui sembrano incollate come figurine, numerose finestre quadrate e rettangolari incorniciate da un’intelaiatura nera, che ricordano davvero la storica sede della scuola di design tedesca. 

P
Qua è là, però, i vetri sono colorati di verde, rosso e blu: un assaggio di ciò che attende gli ospiti all'interno.

Q

Il nome Pantone è ripreso dall’omonimo sistema di catalogazione cromatica per la produzione grafica, e proprio il mondo dei colori è il leitmotiv di questo particolare albergo. 

RL’architettura e l’arredamento appaiono infatti declassati a coprotagonisti rispetto alle scelte cromatiche: sono i colori i veri artefici delle diverse atmosfere che si ritrovano in ognuna delle 61 camere.

SDa quella in azzurro Pantone 298 C, acquatico e tranquillo, a quella con il lilla Pantone 238 C, accattivante e pregiato. In ogni ambiente una parete accoglie tre o quattro cartoncini che sembrano presi da un campionario di vernice, su cui sono indicate le sfumature utilizzate.

VArrivati nella hall, non resta quindi altro che scegliere la camera cromaticamente più vicina al vostro umore o al vostro carattere (sempre che non sia già occupata). 

ZNon solo le stanze, però: ogni minimo particolare, dalla tazzina del caffè alle sedie, dalle biciclette a noleggio ai portariviste, è in linea con laura pop che si coglie nell’albergo. Tutto è colorato e contrassegnato dal giusto cartellino o etichetta con codice Pantone.

ZZ
I prezzi variano in base al periodo, ma vanno comunque da circa 60 a 200 euro a notte per persona.

ZZZZ
ZZZ

Vi lascio al video di questo eccezionale Hotel!!!

10 commenti:

  1. Ciao Roby!
    Mi piace il pannello sopra il banco della colazione. ;)
    Per non parlare dei divani a sacco sulla terrazza! ;)
    xoxo
    Alessandro - http://www.thefashioncommentator.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia!!!! Non ero a conoscenza dell'esistenza di questo hotel, grazie per avercene parlato :)

    Alessia

    THE CHILI COOL


    FACEBOOK

    RispondiElimina
  3. anche io adoro questo hotel...colorato e fresco...a presto!!!

    RispondiElimina
  4. Ok ma e' una meravigliaaa...voglio alloggiare qui!!!

    RispondiElimina
  5. Originalissimo!!! Quelle camere d'albergo sono fenomenali, specie quella nella penultima foto!
    Molto interessante... non immaginavo che si potesse concepire qualcosa di simile, ci vuole veramente molta creatività. L'idea però è forte, nel senso che l'accusa contro gli edifici di quella forma è che siano "grigi"... e allora hanno pensato di colorarli... era una risposta ovvia, ma che non era venuta in mente a nessuno, almeno io non avevo mai visto niente di simile! ;-)

    RispondiElimina
  6. beh sicuramente è una gioia per gli occhi, tutti questi colori non possono che mettere di buonumore!!!
    Domni ti mando la foto!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Bloglovin'
    Facebook

    RispondiElimina
  7. io adoro questo albergo...nella sua razionalità sono riusciti a dare un tocco di contemporaneità...

    RispondiElimina
  8. Ma che forte quell'hotel, mi piacerebbe visitarlo!
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina

Thank you so much for this comment. Stay tuned and see you!!
Roberta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Metamorphose Concept oggi ci spiega una delle ricette più semplici ma efficaci per condire la pasta fresca, in questo caso l'agnolotto Gran Torino! Quindi che aspettate? Prendete nota e provate! Ricetta dedicata al banco di Michele di San Mauro! ;)

Posted by Pasta & Company on Venerdì 24 luglio 2015